Olanda-Polonia 1-0

Mentre l’Italia ha pareggiato amaramente contro la Bosnia, il resto delle partite della Nations League ha visto numerose sfide interessanti. A partire da Olanda-Polonia, fondamentale per il nostro girone comandato ora proprio dagli Oranje; passando per Norvegia-Austria, in cui Haaland non è bastato ad evitare la sconfitta.

Italia-Bosnia Erzegovina 1-1: azzurri poco lucidi

Olanda-Polonia 1-0

Partita interessante quella della Johann Cruijff Arena. Di fronte abbiamo due nazionali di altissimo livello, che senza alcun dubbio daranno filo da torcere agli Azzurri di Mancini. L’Olanda inizia bene ma non affonda la porta di Sczeczny. Al 21′ Promes ci prova, mentre i polacchi, privi del campione d’Europa Lewandowski, cercano in tutti i modi di servire Piatek, che al 33′ prova una gran rete. La rete definitiva arriva con Bergwjin, che sfruttando l’assist di Hateboer, non si fa ipnotizzare dal portiere della Juventus.

Norvegia- Austria 1-2

Dopo una stagione stellare, Haaland è pronto a prendersi sulle spalle la sua nazionale, la Norvegia. Il campione del Borussia Dortmund non è bastato ad evitare la sconfitta contrro la più blasonata Austria. Dopo 20′ minuti gli austriaci ci provano con Sabitzer e Posch, fino ad arrivare al vantaggio con Gregoritsch. Più Austria che Norvegia anche nella ripresa, al 54′ episodio sfavorevole ai norvegesi per un rigore di mano di Berge. Sabitzer dagli 11 metri non sbaglia. L’Austria dopo il doppio vantaggio si rlassa un po’ fino a subire la rete di Haaland (un tiro di sinistro da centro area palla indirizzata nell’angolino in basso a destra).

Romania-Irlanda del Nord 1-1

Match molto equilibrato tra Romania e Irlanda del Nord. Il risultato finale rispecchia complessivamente quello che si è visto sul terreno di gioco, ossia due squadre alla pari. L’incontro è stato sbloccato da George Puscas, su assist di Chiriches: l’attaccante del Reading, con un passato nel nostro paese, ha sfoderato un destro da posizione molto ravvicinata. La risposta nordirlandese arriva quasi alla fine del match, al 86′ minuto. A siglarlo è stato Gavin Whyte.

Scozia-Israele 1-1

Scotland vs Israel Betting Tips, Pronostico Nations League 04-09-20
John McGin, autore della prima rete scozzese in questa Nations League

Un altro pareggio in questa giornata di Nations League è arrivato tra Scozia e Israele. Gli scozzesi hanno mostrato i loro muscoli in gran parte della prima frazione, trovando però la rete solo dal dischetto. Al 45′ Tibi dell’Israele atterra John McGinn in area di rigore; Christie trasforma la prima rete dell’incontro pochi minuti prima del fischio dell’arbitro. Israele non molla, e nella ripresa prova in tutti i modi di tornare al pareggio. Quest’ultimo arriva grazie all’uomo più talentuoso dell’organico israeliano, Zahavi.

Slovacchia-Repubblica Ceca 1-3

La Repubblica Ceca non ha deluso le aspettative contro la Slovacchia. A decidere il derby regionale ci pensano Coufal (48’), Dockal, a segno su rigore (53’), e Krmencik (86’). Per gli slovacchi guidati dall’interista Milan Skriniar a segno Schranz.

Bielorussia-Albania 0-2

Tutto facile per l’Albania di Edi Reja, che che rifila tre reti alla Bielorussia. Gli albanesi segnano un goal per tempo. Nella prima frazione Cikalleshi trova lo spiraglio giusto; nella ripresa Bare chiude definitivamente i conti. Ottima prestazione del laziale Strakosha, che riesce a neutralizzare qualunque tentativo bielorusso.

Lituania-Kazakistan 0-2

Al pari dell’Albania, anche il Kazakistan rifila due reti in trasferta. La vittima è la Lituania che non è praticamente mai riuscita ad affondare la retroguardia kazaka. Il match ha visto due reti all’inizio e alla fine dell’incontro. A sbloccare il match ci pensa dopo 3′ Zaynutdinov; a chiuderlo definitivamente è Kuat all’86’. Tre punti importanti per il Kazakistan che nel prossimo incontro affronteranno la Bielorussia.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20