Il Barba segna 44 punti contro gli Indiana Pacers

I Rockets battono Indiana grazie ai 44 punti di Harden. I Lakers battono a fatica Sacramento. Boston espugna il Chase Center

Western Conference

JAMES HARDEN

Gli Houston Rockets battono al Toyota Center gli Indiana Pacers (111-102) e volano a quota nove vittorie in stagione. Texani che chiudono il primo tempo sul +5, ma che devono fare i conti con il ritorno dei Pacers nel terzo periodo (30-26). Nel finale però, i Rockets dominano il quarto quarto (31-23), con Harden che piazza i 17 punti decisivi per il successo dei padroni di casa

“Il Barba” mette a referto 44 punti, risultando l’MVP del match. Russell Westbrook si ferma a quota 17, mentre a sorpresa Ben McLemore ne piazza 21. Indiana resta in partita fino alla fine sopratutto grazie a Domantas Sabonis (18 punti e 13 rimbalzi)

Vittoria sofferta quella dei Los Angeles Lakers contro i Sacramento Kings (99-97). Gli ospiti dominano il primo parziale (30-20), ma già nel secondo i gialloviola rientrano nel match (29-20) grazie ai 10 punti di Kyle Kuzma. Al rientro dagli spogliatoi la partita si gioca punto a punto, e nel finale due tiri liberi di James, e una grande stoppata di Davis, cristalizzano il risultato sul 99-97

Lebron James è il migliore dei suoi, realizzando una doppia doppia da 29 punti e 11 assist. Serata non eccezionale per Anthony Davis, che segna solo 17 punti. Privi dell’infortunato De’Aron Fox, i Kings vengono trascinati dai 21 punti di Buddy Hield

Eastern Conference

JAYSON TATUM

Cadono ancora i Golden State Warriors, e questa volta a conquistare il Chase Center sono i Boston Celtics (100-105). Partono meglio i padroni di casa (32-23) trascinati dai 10 punti di D’Angelo Russell, ma nel secondo periodo il vantaggio dei Warriors evapora (29-19) sotto la pioggia di punti (12) di Jayson Tatum

Boston allunga al rientro dall’intervallo lungo (24-20), e nel finale difende il vantaggio, portando a casa la decima vittoria in undici match disputati finora, record speculare ai Warriors, fermi a due vittorie e undici sconfitte. Jayson Tatum è il protagonista del successo dei Celtics. Il 21enne di Saint Louis piazza 24 punti, due in più di Jaylen Brown (22) e quattro in più di Kemba Walker (29)

Le altre partite

BRADLEY BEAL

Prestazione da All Star per Bradley Beal, che con i suoi 44 punti e 10 assist trascina i Wizards a Minneapolis (116-137) contro i Timberwolves. Successo di misura per gli Orlando Magic contro i San Antonio Spurs (111-109) con protagonista Evan Fournier (26 punti)

Cadono anche i Philadelphia 76ers sul campo degli Oklahoma City Thunder (127-119) di Danilo Gallinari (28 punti), mentre Memphis riaccoglie Mike Conley e gli Utah Jazz con una vittoria sul filo di lana (107-106), propiziata dai 25 punti di Ja Morant. Vincono anche i Charlotte Hornets contro i Detroit Pistons (109-106) con Devonte Graham che va in doppia doppia (18 punti e 10 assist)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.