7 partite nella notte NBA: i Clippers vincono il derby di Los Angeles. Denver perde a San Antonio. Vittorie per Nets e Kings. Perdono i Bucks

LEBRON JAMES E LUKE WALTON

I Clippers si aggiudicano il derby di Los Angeles (113-105) e mettono una seria ipotetica sulla qualificazione ai playoff. Al contrario, i Lakers si avvicinano sempre più al fallimento stagionale, nonostante l’ingaggio di Lebron James, e adesso la panchina di coach Walton comincia a traballare. Non va meglio ai Denver Nuggets, sconfitti a San Antonio (104-103) e al terzo ko consecutivo. I ragazzi del Colorado non sembrano in grado di tenere il passo dei Warriors primi ad ovest, e dovranno probabilmente accontentarsi del 2° posto nella conference. San Antonio che invece prosegue il suo buon momento, vincendo la terza partita di fila e mantenendo ben saldo l’8° posto, l’ultimo valido per i playoff

BUDDY HIELD

Prosegue la corsa playoff ad ovest anche per Sacramento Kings e Utah Jazz, ma con stati d’animo diversi. I Jazz vengono sconfitti in casa dai New Orleans Pelicans (112-115), in un match in cui Donovan Mitchell si ferma a 19 punti, mentre dall’altra parte Randle e Holday mettono a referto 60 punti in due (30 a testa). I Kings invece superano agevolmente i New York Knicks, trascinati da un ottimo Buddy Hield (28 punti). Per la franchigia di Sacramento è la vittoria numero 32, ma la classifica resta complicata, perché gli Spurs sono distanti ben 4 vittorie

DWYANE WADE

Corsa playoff che prosegue pure ad est, dove i Milwaukee Bucks, già certi della postseason, perdono malamente contro i Suns (114-105). Meglio va nell’altro scontro est-ovest della serata: i Brooklyn Nets schiantano i Dallas Mavericks (127-88) e allungano sugli Orlando Magic ottavi in classifica. Vincono seppur a fatica pure i Miami Heat (114-113) contro gli Hawks: i padroni di casa possono festeggiare non solo il successo numero 29 che li avvicina ai Magic, ma anche il record di stoppate per Dwyane Wade, che supera così Michael Jordan nella classifica di tutti i tempi in questo fondamentale

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20