fbpx

NBA Night: Denver chiude seconda, Detroit va ai playoff, Hornets ko ed eliminati

Date:

11 partite nell’ultima notte della regular season: Denver batte Minnesota e chiude seconda ad ovest. Detroit si aggiudica l’ultima casella ad est

Western Conference

STEVEN ADAMS, RUSSELL WESTBROOK E PAUL GEORGE

I Denver Nuggets chiudono la loro regular season con 54 vittorie e 28 sconfitte. Grazie al successo su Minnesota (99-95), la franchigia del Colorado si prende il secondo posto ad ovest, alle spalle degli irraggiungibili Warriors, che già certi del primo posto, perdono contro Memphis (132-117) con una squadra imbottita di riserve e chiudono la stagione con un record di 57 vittorie e 25 sconfitte

Successo nel derby texano per i San Antonio Spurs (105-94) contro i Dallas Mavericks, con un commovente omaggio nel prepartita da parte dell’AT%T Center per Dirk Nowitzki, alla sua ultima partita in carriera. I ragazzi di coach Popovich (48-43), chiudono al 7° posto ad ovest, e si troveranno di fronte nel primo turno dei playoff i Denver Nuggets

Fine stagione positivo anche per i Thunder, usciti vincenti dal Fiserv Forum contro una Milwaukee priva di molti titolari (116-127). Westbrook e compagni salgono così al 6° posto nella Western Conference (49W-33L) e affronteranno i Portland Trail Blazers

Blazers che chiudono la stagione regolare al 3° posto, dopo aver battuto in casa i Sacramento Kings (136-131). Per la franchigia dell’Oregon si tratta del 53esimo successo stagionale, che li proietta come terza forza ad ovest, dietro Warriors e Nuggets, ma con un primo turno subito in salita contro Westbrook e Paul George

Fanalino di coda dell’ovest finiscono per essere i Clippers, che battono ai supplementari i Jazz (143-137) ma non riescono a superare Spurs e Thunder. E se i losangelini vorranno andare avanti nei playoff, servirà un miracolo già ai quarti: per Gallinari e compagni ci sono i Warriors

Eastern Conference

ANDRE DRUMMOND

Finale al cardiopalma per la lotta playoff ad est. I Detroit Pistons superano i Knicks al Madison Square Garden (89-115) e vanno ad occupare l’ultimo posto ad est. Per Drummond e compagni (41W-41L) la grande occasione di mettere ko i Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo. Termina invece la stagione dei Charlotte Hornets, usciti sconfitti contro gli Orlando Magic (114-122) nonostante i 43 punti di Kemba Walker

Vincono ad est anche i Sixers, i Nets e i Pacers. Philadelphia supera agevolmente Chicago (125-109), sale a 51 successi in stagione e affronterà ai playoffo i Brooklyn Nets, anch’essi vincenti in quest’ultima giornata. Russell e compagni vincono senza troppa fatica contro i Miami Heat (113-94) nel giorno del ritiro di Dwyane Wade. Successo anche per Indiana (134-135) contro un’Atlanta che vende cara la pelle, e primo turno che si aprirà al TD Garden contro i Boston Celtics

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Nainggolan tentato dal ritorno in Serie A, il Monza lo cerca

Il calcio italiano potrebbe presto riabbracciare una sua vecchia...

Odermatt vince il primo super-G maschile della stagione a Lake Louise

Lo sciatore svizzero Odermatt ha conquistato il primo super-G...

Ottava giornata Basket Serie A 2022/2023: il punto

La Virtus Bologna sembra non conoscere avversari e coglie...

14esima giornata Serie B 2022/2023: il punto

Dopo gli anticipi del sabato, che hanno visto...