Nba night, gli Utah Jazz conquistano il Texas!

Tutto quello che c'è da sapere sulla notte Nba, a cominciare dalla super vittoria degli Utah Jazz in terra texana, sponda Rockets!

0
481

La prima partita della notte Nba ha visto scontrarsi Celtics e Thunder, in una sfida combattutissima decisa negli ultimi secondi. Decisivo Kemba Walker con 2 triple negli ultimi possessi, al contrario la palla persa da Shai nella penultima occasione Thunder, condanna alla sconfitta la franchigia di Oklahoma City.

Philadelphia 76ers e Memphis Grizzlies, vincono i rispettivi match contro Bulls e Wizards. Continua il buon periodo di forma di Ben Simmons, autore di una tripla doppia, così come l’ormai non più sorprendente, e candidato al rookie of the year, Ja Morant, autentico simbolo della rinascita, targata Grizzlies.

Gli Atlanta Hawks terminano la striscia positiva dei New York Knicks, trascinati dai 46 punti realizzati da Trae Young. Cresce ancora l’attesa per il debutto di Capela, arrivato dagli Houston Rockets. Continua il periodo negativo di Rj Barrett, mai decisivo, se non nella vittoria contro i Miami Heat di un mese fa.

Dopo la brutta sconfitta rimediata con i Timberwolves, i Los Angeles Clippers ritornano alla vittoria in quel di Cleveland. Buon debutto con la maglia dei Cavaliers per Andre Drummond, autore di una doppia-doppia, da 19 pts e 14 rem.

I Portland Trail Blazers dimostrano di credere ancora ai play-off, vincendo contro gli ostici Miami Heat. Solita grande prestazione di Dame Lillard, autentico trascinatore della squadra di Portland, mentre buon contributo dal resto del quintetto( Ariza, Carmelo Anthony, McCollum, Whiteside). Importante il rientro in campo di Iguodala, dopo 6 mesi lontani dal parquet, così come l’apporto dalla panchina del nuovo arrivato Jae Crowder, che ha realizzato una doppia-doppia, in casa Heat.

Infine, gli Utah Jazz riescono a vincere nella tana texana degli Houston Rockets. Fondamentale la buona prestazione, finalmente, di Mike Conley e l’apporto dalla panchina di Jordan Clarkson, autore di ben 30 punti. Per i Rockets, James Harden ha registrato una tripla-doppia, mentre Russell Westbrook 39 punti. Come nella partita con i Milwaukee Bucks, la decide al buzzer beater Bojan Bogdanovic(visibile nell’immagine ai tempi degli Indiana Pacers), che con una tripla, consegna la vittoria alla franchigia dello Utah.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20