Stephen Curry
I Warriors vincono per la sesta volta di fila

11 partite nella notte NBA: i Warriors vincono a New Orleans salgono a sei successi di fila. Denver perde contro Utah, i Rockets vanno ko ad Oklahoma

Eastern Conference

MIAMI HEAT VS PHILADELPHIA 76ERS

I Miami Heat battono nettamente i Sixers (122-99), si prendono la 39esima vittoria in stagione e ad una sola partita dalla fine della stagione regolare possono ancora raggiungere i playoff. Dwyane Wade torna giovane per una notte, realizzando 30 punti in 33 minuti, e trascinando Miami al successo sui ben più quotati Sixers

Vittoria facile per i Charlotte Hornets a Cleveland (97-124). Kemba Walker e compagni salgono così a 39 vittorie stagionali, 1 in meno di Detroit. Pistons che difendono la loro posizione battendo con qualche grattacapo di troppi i Memphis Grizzlies (100-93)

Successi ad est anche per Toronto Raptors e Boston Celtics. I canadesi vincono facile a Minneapolis (100-120) con un Kawhi Leonard che si limita a segnare 20, mentre i Celtics vanno ad espugnare la Capital One Arena di Washington (110-116)

Western Conference

JAMAL MURRAY E DONOVAN MITCHELL

I Golden State Warriors vanno a vincere a New Orleans (103-112) e infilano il sesto successo di fila. Ma tremano per l’infortunio alla caviglia a Stephen Curry, un vero guaio a 4 giorni dall’inizio dei playoff

Mentre Golden State continua a vincere, Denver non riesce a tenere il passo dei campioni in carica. I Nuggets perdono a Salt Lake City contro gli Utah Jazz (118-108) e vedono avvicinarsi prepotentemente sia i Rockets che i Trail Blazers

Houston che però finisce ko ad Oklahoma City contro i Thunder (112-111) dopo una partita combattutissima. Mentre Portland vince una partita sofferta allo Staples Center (101-104) contro i Lakers. Nell’ultima giornata di regular season, sarà battaglia tra Nuggets, Rockets e Blazers per accaparrarsi il secondo posto ad ovest

Le altre partite

DIRK NOWITZKI

Vincono anche i Dallas Mavericks contro i Phoenix Suns (120-109) con Dirk Nowitzki che annuncia il suo ritiro, e i New York Knicks, corsari allo United Center di Chicago (86-96)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.