NBA Playoff: i Warriors partono forte, Portland ko in Gara 1

I Golden State Warriors partono con il piede giusto, dominando alla Oracle Arena Lillard e compagni, in una Gara 1 da dimenticare per i Blazers

Western Conference

DAMIAN LILLARD E STEPHEN CURRY

GOLDEN STATE WARRIORS-PORTLAND TRAIL BLAZERS (116-94, 1-0 per i Warriors): Partono con il piede giusto i Golden State Warriors. I campioni in carica vincono Gara 1 dominando Portland alla Oracle Arena

I padroni di casa vanno in vantaggio già nel 1° quarto (27-23), e aumentano il gap da Portland nel 2° (27-22). Stephen Curry segna 11 punti nel solo secondo parziale (19 complessivi nella prima frazione, con Klay Thompson e Damian Lillard che si fermano rispettivamente a 11 e 12 punti)

Portland prova una timida reazione, e accorcia le distanze nel 3° quarto (26-23) ma Curry continua a bombardare letteralmente l’area dei Blazers (14 punti nel solo 3° quarto per Steph). E nel finale i Warriors dilagano. Golden State si prende anche il 4° e ultimo parziale (39-23) ma questa volta è l’altro Splash Brother (Klay Thompson) a colpire Portland, con i 12 punti nel periodo finale che segnano la sconfitta per Damian Lillard e compagni

L’assenza di Kevin Durant per i Warriors viene mascherata dalla spaventosa prestazione dei due Splash Brothers (Stephen Curry mette a referto 36 punti, Klay Thompson si ferma a 26). Doppia doppia per Draymond Green (12 punti e 10 rimbalzi). Deludono Damian Lillard e C.J McCollum: il play di Oakland segna 17 punti, mentre C.J solo 16. Doppia doppia per Enes Kanter (10 punti e 16 rimbalzi) il migliore dei Blazers

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.