Lou Williams
I Clippers rimontano dal -31 contro i Warriors, e portano la serie sull'1 a 1

I Sixers vincono Gara-2 al Wells Fargo Center, pareggiando i conti con i Brooklyn Nets. I Clippers fanno l’impresa: rimontano dai -31 i Warriors alla Oracle

Western Conference

DRAYMOND GREEN, STEPHEN CURRY, LOU WILLIAMS E KEVON LOONEY

GOLDEN STATE WARRIORS-LOS ANGELES CLIPPERS (131-135, 1-1): I Los Angeles Clippers vincono con una clamorosa rimonta (da -31 punti) contro i Warriors. Golden State domina i primi due quarti, e forse qualcuno già cantava il de profundis per i losangelini. Ma i Clippers rientrano in campo rifilano un parziale da 44-35 ai detentori dell’anello, e completano la rimonta nell’ultimo periodo con un impressionante 41-23. Migliore in campo Lou Williams (36 punti e 11 assist). Bene anche Montrelz Harrel (25 punti e 10 rimbalzi)

Eastern Conference

BEN SIMMONS E JARRETT ALLEN

PHILADELPHIA 76ERS-BROOKLYN NETS (145-123, 1-1): Riportano la serie in parità anche i Sixers, che dopo il sorprendente ko interno contro i Nets in Gara 1, rimettono le cose a posto imponendosi nettamente nella 2° partita della serie contro D’Angelo Russell e compagni. Al Wells Fargo Center il primo tempo è combattuto, con le due squadre che vanno al riposo in parità. Ma i Nets non rientrano in campo, e il 3° quarto viene dominato dai padroni di casa, che mettono a referto un 51-23 che chiude i conti anzi tempo. Grande prestazione di Ben Simmons, autore di una tripla doppia da 18 punti, 12 assist e 10 rimbalzi. Ottima serata anche per Joel Embiid (23 punti e 10 rimbalzi)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.