Le prime due squadre qualificate al Conference Championship 2020-2021 di NFL sono Packers e Bills. Green Bay, nella sfida del Lambeau Field, batte Los Angeles con il punteggio di 18-32. Gli uomini di Matt LaFleur dimostrano tutta la loro superiorità, sia in fase offensiva, sia in quella difensiva. Nell’altra partita in programma, Buffalo vince al New Era Field, contro i Baltimore Ravens, per 3-17. La difesa di Sean McDermott neutralizza al meglio gli attacchi di Lamar Jackson e compagni.

Chi sono le prossime avversarie di Packers e Bills?

I Packers tornano a giocarsi il Conference Championship, della National Football Conference, l’ultimo ostacolo che separa Green Bay dall’accesso al Super Bowl. L’avversaria, della squadra allenata da LaFleur, sarà la vincitrice del match che vede opposti Buccaneers e Saints. Buffalo, dopo aver battuto Indianapolis nel Wild Card Game, continua la sua cavalcata nei playoff. I Bills, nell’AFC Championship, sfideranno la vincente del match tra Browns e Chiefs.

Rams-Packers 18-32

Nei primi 15 minuti la gara resta in perfetto equilibrio, con il primo quarto che si chiude 3-3. Poi, i Packers iniziano a segnare. Davante Adams mette a segno il primo touchdown della partita, poi Aaron Rodgers allunga il distacco. Sul 3-16, i Rams accorciano grazie a Van Jefferson, prima di subire il field gol del 10-19.

Dopo la pausa, Aaron Jones aumenta ancora il distacco per i Packers. Al touchdown del running back di Green Bay segue quello di Cam Akers. Il rookie dei Rams riesce a anche a convertire il tentativo da due punti e riduce il divario a 18-25. Nell’ultimo quarto, Los Angeles va a caccia della rimonta, ma i tentativi di Jared Goff e compagni sono neutralizzati dalla retroguardia di Green Bay. I Packers segnano il 18-32 con Lazard, poi riconquistano il pallone e fanno avanzare il cronometro fino allo scadere.

Ravens-Bills 3-17

Nel primo tempo, le grandi protagoniste sono le difese di entrambe le squadre. È Buffalo a passare in vantaggio nel primo quarto, grazie a un field gol. Baltimora aggancia gli avversari nella seconda metà del primo tempo. Justin Tucker, dopo aver sbagliato due field gol, segna quello del 3-3, che consente ai Ravens di pareggiare. Le due squadre vanno al riposo in perfetta parità e senza essere riuscite a trovare la via del touchdown.

Al rientro in campo, i Bills danno la svolta al match. Stefon Diggs trova il primo touchdown della partita e manda i suoi in vantaggio per 3-10. I Ravens faticano a conquistare terreno, ma riescono ad arrivare dalle parti della end zone di Buffalo. Nella red zone, Lamar Jackson prova il touchdown pass che porterebbe i suoi in parità, ma Taron Johnson si fa trovare ben piazzato e intercetta la palla. Il cornerback di Buffalo evita i tackle avversari e corre per 101 yard, fino ad arrivare nella end zone dei Ravens. I Bills allungano il distacco, che ora è di 3-17. Nell’ultimo quarto, la retroguardia di Sean McDermott respinge gli assalti finali dei Ravens e Buffalo vola all’AFC Championship.

Leggi anche:

La preview di Rams-Packers;

La preview di Ravens-Bills;

NFL – Il quadro dei Divisional Playoff.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20