Rashawn Slater

Grande potenza e atletismo sono le qualità che rendono Rashawn Slater uno dei migliori offensive lineman del draft 2021 di NFL. L’offensive tackle della Northwestern è considerato il secondo miglior giocatore nel suo ruolo, alle spalle di Penei Sewell degli Oregon Ducks. Entrambi hanno optato per non scendere in campo nell’ultima stagione e, durante le settimane precedenti il draft, le gerarchie tra i due potrebbero anche ribaltarsi.

Chi è Rashawn Slater?

Rashawn Slater frequenta la Clements High School di Sugar Land, in Texas, prima di iniziare la propria carriera alla Northwestern, nel 2017. Nella sua prima stagione con i Wildcats, gioca 12 partite e ottiene il riconoscimento come Big Ten Conference All-Freshman Team. Inoltre, il portale Pro Football Focus lo nomina miglior matricola offensiva della nazione. Slater si impone come uno dei migliori offensive linemen in circolazione e, dopo la stagione 2019, riceve la menzione d’onore all’All-Big Ten per non aver concesso nemmeno un sack in 11 gare da titolare. In seguito all’annuncio, da parte della Big Ten, di voler post porre la regular season 2020, Slater opta per non scendere in campo. Una decisione che conferma, nonostante la conference decida poi di svolgere il campionato nelle date già stabilite.

Sewell o Slater?

Entrambi hanno deciso di saltare l’ultima stagione, in modo da arrivare preparati al draft 2021. Al momento, Penei Sewell precede Rashawn Slater nella graduatoria degli offensive lineman, ma restano concrete possibilità di vedere il giocatore dei Wildcats chiamato prima di quello dei Ducks. Slater è alto 1,94 m e pesa 143 chili. È dotato di una buona tecnica e di una grande forza fisica, che lo rende molto difficile da spostare.

Leggi anche: NFL – I prospetti del draft 2021: #2 Penei Sewell.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20