Levi Onwuzurike

Dopo aver trascorso 5 anni alla University of Washington ed essere sceso in campo con gli Huskies per 3, Levi Onwuzurike è pronto a a imboccare la via che porta in National Football League e presentarsi al draft 2021. Il defensive tackle proveniente da Allen, in Texas, ha ancora parecchio da migliorare, ma ha dalla sua diverse caratteristiche, che potrebbero attirare l’attenzione delle franchigie di NFL.

Chi è Levi Onwuzurike?

Una volta concluso il percorso alla Allen High School, Levi Onwuzurike prosegue la sua carriera nel football alla University of Washington, dove entra nel 2016. Il primo anno deve ancora migliorare molto prima di poter scendere in campo e decide di non giocare la stagione. Esordisce con gli Huskies nel 2017, quando gioca 9 partite.

L’anno successivo, con la partenza di Vita Vea, scelto al draft 2018 dai Tampa Bay Buccaneers, si ritaglia ancora più spazio. Gioca 13 match, partendo 4 volte da titolare e migliora il rendimento del campionato precedente. Nel 2019 disputa la sua stagione migliore e vede comparire il proprio nome nel first-team All-Pac 12. Il suo rendimento, nel campionato del 2019, genera grandi aspettative per il 2020. Onwuzurike, tuttavia, decide di non disputare la stagione, per concentrarsi sul draft 2021.

Una continua crescita

Levi Onwuzurike migliora i propri numeri stagione dopo stagione, dimostrando una crescita continua. Nella prima stagione in cui scende in campo con gli Huskies, totalizza 16 tackles e 2 sacks. I sacks messi a segno diventano 3, nel 2018, e sono accompagnati da 34 tackles totali. Nel 2019 riesce a migliorare il numero di tackles totalizzati, arrivando a registrarne 45, insieme a 2 sacks.

Per poter competere al meglio in NFL, Onwuzurike ha ancora molto da migliorare, soprattutto a livello di pass rush, ma ha buone qualità, che potrebbero attirare l’attenzione di diverse franchigie. È un giocatore molto esplosivo, dotato di lunghe leve, che si sono rivelate più volte un’arma molto efficace sui recuperi. A questo, unisce una grande forza fisica, che gli permette di generare parecchi tackles for loss.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20