Asante Samuel Jr.

Dalla Florida State, arriva un ottimo prospetto per le secondarie difensive della National Football League. Asante Samuel Jr., dopo aver ricevuto valutazioni molto alte già al liceo, si è confermato un giocatore formidabile anche con i Seminoles. Figlio del 4 volte Pro Bowler Asante Samuel, Samuel Jr. ha nel sangue tutto il talento necessario per eccellere nel ruolo di cornerback e, durante i tre anni del college, ha lavorato molto duramente per costruirsi la strada verso il draft 2021.

Chi è Asante Samuel Jr.?

Figlio dell’ex cornerback di Patriots, Eagles e Falcons e due volte vincitore del Super Bowl, Asante Samuel, Asante Samuel Jr. ricopre lo stesso ruolo del padre. Le attenzioni da parte dei recruiters non si fanno attendere e Samuel Jr., valutato 4 stelle e 9° miglior cornerback della nazione, riceve ben presto offerte da università del Power Five Program. Alabama e Notre Dame bussano alla porta, ma il ragazzo preferisce restare in Florida e, nel 2018, firma con la Florida State.

Lo staff dei Seminoles decide di schierarlo immediatamente nella secondaria e, durante il suo primo anno, Samuel Jr. gioca 12 match, di cui 3 da titolare. Il ragazzo proveniente da Fort Lauderdale dimostra che buon sangue non mente e mette in campo tutta la sua qualità, soprattutto quando si tratta di deviare i lanci dei quarterback avversari. La sua ascesa continua nel campionato del 2019, quando si dimostra anche molto abile nei tackle e riceve gli All-ACC Third Team honors. Nel 2020 gioca la prima parte di stagione, per poi scegliere, a novembre, di non scendere più in campo, in modo da potersi preparare per il draft 2021.

Un fisico ingannevole

Il rendimento e le statistiche di Asante Samuel Jr. migliorano anno dopo anno. Nel 2018, il cornerback dei Seminoles registra 15 tackles, che diventano 48 nella stagione 2019, a cui si va ad aggiungere anche il primo intercetto in carriera. Anche nell’ultimo campionato, Samuel Jr. da prova del suo potenziale, mettendo a segno 30 tackles, 1 forced fumble, 2 fumble recovery e 3 intercetti.

Nonostante non sia particolarmente alto e robusto, Samuel Jr. è molto bravo a prendere in tackle gli avversari. Nelle man coverage, risulta particolarmente difficile da superare, vista la sua velocità, che gli permette di tenere il passo con i wide receivers. Alla velocità, il cornerback della Florida State unisce un ottimo istinto e una buonissimo senso della posizione. Un aspetto su cui ha ancora parecchio da lavorare sono le coperture a zona.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20