Oltre a concentrarsi sulle questioni legate alla rosa in vista della prossima stagione, Washington è impegnata in un’operazione di rebranding. Dopo aver cancellato il nome “Redskins” e aver scelto come nome provvisorio “Football Team”, la franchigia di Jason Wright si sta costruendo una nuova identità. Per farlo, Washington ha assunto Will Misselbrook, il primo chief creative officer che opererà in una franchigia di NFL.

Chi è Will Misselbrook, il nuovo chief creative officer di Washington?

Will Misselbrook arriva al Football Team in seguito alla sua esperienza come global head of creative del Wall Street Journal. Misselbrook ha anche lavorato per Wieden+Kennedy, Saatchi & Saatchi e BBH New York, oltre ad aver ricoperto le cariche di director of global creative content development per Coach a New York e di head of creative content and branded entertainment per Condé Nast.

La squadra ha fatto un lavoro fantastico” – ha detto Misselbrook a proposito del suo nuovo incarico – ” nel cercare di permettere ai tifosi di accedere alle partite. Il nostro obiettivo è di estendere questo approccio, creando contenuti più dinamici che aiutano a connetterci con la comunità, i tifosi e i partners“.

Attraverso l’assunzione di Misselbrook, Washington vuole portare a termine la sua operazione di rebranding e produrre nuovi contenuti monetizzabili, incentrati sullo storytelling.

A proposito del Football Team:

Football Team – Washington ridimensiona il proprio team di cheerleader;

Rivera: “Ryan Fitzpatrick è il QB n. 1, però…”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20