Josh Allen

I Bills hanno chiuso un ottimo campionato 2020. Buffalo si è ripresa la AFC East, per anni dominio assoluto dei Patriots, ed è arrivata a un passo dal giocarsi il Super Bowl LV. Uno dei grandi protagonisti della stagione è stato senza dubbio il quarterback Josh Allen. ll numero 17, alla sua terza stagione in NFL, ha compiuto ancora notevoli miglioramenti ed è uno dei favoriti per entrare nella top 5 del suo ruolo. La proprietaria della franchigia, Kim Pegula, elogia il proprio quarterback e non vede l’ora di vederlo all’opera nella prossima stagione.

Cosa ha detto Kim Pegula di Josh Allen?

Da quando lo abbiamo draftato” – ha detto Kim Pegula – “ci è sembrato che migliorasse anno dopo anno. Lo abbiamo visto lavorare molto duramente per arrivare preparato alla stagione successiva. Non vedo l’ora di vedere cosa farà Josh il prossimo anno e come evolverà nel 2021“.

Un’evoluzione continua

Nell’ultima stagione, Josh Allen è migliorato molto, soprattutto dal punto di vista della precisione nei lanci. Il quarterback di Buffalo, dopo aver chiuso i due campionati precedenti con 52,8 e 58,8, è salito a 69,2% nel 2020, anno in cui ha registrato 4.544 passing yard e 37 lanci a touchdown in regular season. Le sue ottime prestazioni gli sono valse la prima convocazione al Pro Bowl e la nomina tra i candidati al titolo di MVP, in cui ha ottenuto 4 voti. Il numero è decisamente inferiore rispetto a quello dell’MVP 2020 Aaron Rodgers, ma è un buon punto di partenza per un giocatore che ha davanti a se un brillante futuro.

Kim Pegula elogia Josh Allen
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20