Saranno Kansas City Chiefs e Tampa Bay Buccaneers a contendersi il Super Bowl LV, nella partita del 7 febbraio al Raymond James Stadium di Tampa. Per la prima volta, a contendersi il titolo saranno i vincitori delle ultime due edizioni, cioè Patrick Mahomes e Tom Brady. Mahomes, insieme ai suoi Chiefs, torna al Super Bowl per il secondo anno consecutivo. Brady, alla sua prima stagione con i Buccaneers, conquista la NFC e, per la decima volta in carriera, si gioca il match più importante dell’anno.

Mahomes-Brady: a quando risale l’ultimo scontro?

Nel corso della regular season 2020, Mahomes e Brady si sono affrontati in Week 12. In quell’occasione, hanno avuto la meglio i Chiefs, che hanno espugnato il Raymond James Stadium con il punteggio di 27-24. Kansas City è stata trascinata da una grande prova di Tyreek Hill, che, nel primo tempo, ha surclassato la difesa dei Bucs. La reazione di Tampa è arrivata troppo tardi e la squadra allenata da Bruce Arians non è riuscita a completare la rimonta.

Per quanto riguarda la post season, l’ultimo duello fra i due quarterback risale all’AFC Championship 2018-2019, quando Brady era ancora alla guida dell’attacco dei Patriots. Quell’anno, New England ha battuto Kansas City per 37-31, all’over time, per poi andare a giocare e vincere il Super Bowl LIII, contro i Los Angeles Rams. La stagione 2018 coincide con l’ultima apparizione di Brady al Super Bowl, fino a ora, e con il titolo di MVP conquistato da Mahomes.

Mahomes e Brady si sfideranno nel Super Bowl LV

Super Bowl LV: The Kid vs The GOAT

Tra meno di due settimane, Mahomes e Brady torneranno a sfidarsi. A fare da teatro alla sfida sarà il Raymond James Stadium, la casa dei Bucs, e il palcoscenico sarà quello del Super Bowl LV. I due quarterback vincitori degli ultimi due Super Bowl scenderanno in campo, nell’evento che i media statunitensi hanno già ribattezzato “The Kid vs The GOAT“. Da un lato, c’è un ragazzo di 25 anni, che, dal suo approdo in NFL, è stato il più giovane giocatore a vincere il titolo di MVP, dal 1984, ha vinto un Super Bowl e ha rivoluzionato il gioco dei Chiefs. Dall’altro, c’è un quarterback che ha disputato la sua 20esima stagione in NFL, che ha fatto la storia recente dei Patriots vincendo 6 Super Bowl e che, ora, sta scrivendo una nuova pagina di quella dei Buccaneers.

Gli omaggi a Tom Brady

Nel frattempo, la NFL rende omaggio al recente successo di Brady, capace di conquistare la NFC e raggiungere il decimo Super Bowl della sua carriera. Ex compagni dei tempi dei Patriots, come Malcolm Butler e Stephon Gilmore, e altri giocatori hanno celebrato TB 12 sui loro profili social. Dal “Undisputed greatest of all time” di J.J. Watt, al “Brady in yet another Super Bowl. That’s just crazy” di Robert Griffin III, in molti hanno speso parole di stima verso Tom Brady.

Leggi anche: NFL, Divisional Playoff 2020-2021 – Buccaneers e Chiefs vincono e vanno al Super Bowl;

NFL – Pillole di Conference Championship 2020-2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20