Nell’ultima partita in programma, per la Week 16 di NFL 2020, Buffalo mostra tutta la propria superiorità e dimostra di essere la franchigia leader della AFC East. Al Gillette Stadium di Foxborough, i Bills si impongono, sui Patriots, per 38-9. La squadra allenata da Bill Belichick incassa, dunque, la nona sconfitta della stagione 2020. Si tratta di un altro insuccesso molto pesante, per New England, che continua a mettere in luce il pessimo stato di forma della squadra.

Bills-Patriots: Allen potrebbe diventare l’MVP 2020?

Anche a Buffalo, giornalisti e compagni di squadra cominciano a pensare di poter avere un futuro MVP tra le mura di casa. È ancora presto per dare verdetti sicuri, ma quello che è certo è che, per Josh Allen, questa è stata la stagione della consacrazione. Il quarterback di Buffalo è tra i principali trascinatori, nella campagna che, fino a qui, ha portato all’accesso ai playoff e alla conquista della AFC East. Inoltre, con la sua prestazione contro i Patriots, Allen è diventato il quarterback con più touchdown passes, in una singola stagione, nella storia di Buffalo. Con quelli realizzati nella sfida di Foxborough, il numero 17 dei Bills raggiunge quota 34 touchdown passes.

Bills-Patriots, Josh Allen raggiunge quota 34 td passes

Bills-Patriots 38-9

Nessuna delle due squadre ha più grandi pretese dalla regular season. I Bills hanno già conquistato l’accesso ai playoff e vinto la conference, mentre i Patriots sono già eliminati dalla corsa alla post season. Buffalo, però, cerca vittorie, per arrivare con il morale giusto alla prossima fase. New England, invece, ha bisogno di risposte dalla squadra.

Newton cerca riscatto

Le due squadre chiudono il primo quarto sul 3-3. Nella seconda metà del primo tempo, Buffalo parte all’attacco e trova il touchdown con Zack Moss. I Patriots cercano di scardinare la difesa avversaria soprattutto con le corse di White. È proprio con una corsa che i padroni di casa trovano la via del touchdown. Ci pensa Cam Newton ad entrare, palla alla mano, nella end zone di Buffalo, segnando il 10-9. New England, però, sbaglia il calcio di trasformazione e rimane sotto di un punto.

Il dominio di Buffalo

L’azione che porta al touchdown di Newton è l’unico spunto significativo della partita dei Patriots. In seguito a questa azione, i Pats non riescono a più a rimanere in partita e i Bills prendono il sopravvento. Prima Lee Smith poi Stefon Diggs segnano i touchdown che fissano il punteggio sul 24-9, prima dell’intervallo. Nel secondo tempo, Diggs segna altri due touchdown, uno nel terzo e uno nell’ultimo quarto, e la squadra di Sean McDermott chiude la gara con un netto 38-9.

Leggi anche: NFL, le partite della Week 16.

Leggi anche: NFL, Week 16 – Vikings-Saints.

Leggi anche: NFL, Week 16 – Buccaneers-Lions, 49ers-Cardinals e Dolphins-Raiders.

Leggi anche: Sedicesima settimana di NFL.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20