Formula E 2021: Nissan conferma Buemi e Rowland.

Nel segno della continuità. Dopo aver chiuso la sesta stagione di Formula E al secondo posto tra i costruttori, il team Nissan e.dams ha deciso di confermare i due piloti Sebastien Buemi e Oliver Rowland. Entrambi nell’annata appena conclusasi hanno messo insieme un totale di 167 punti, dividendoseli quasi alla pari: lo svizzero si è infatti piazzato quarto nel campionato piloti con 84 punti, seguito proprio dall’inglese a quota 83.

I risultati ottenuti durante la Formula E 2020 sono stati positivi per l’azienda giapponese che è riuscita a conquistare una pole-position, cinque podi e una brillante vittoria con Rowland a Tempelhof, penultimo appuntamento della scorsa stagione.

I due team manager della squadra, Olivier e Gregory Driot, si sono detti entusiasti di poter avere sia Buemi che Rowland ancora alla guida delle loro vetture. Hanno dichiarato che si tratta di due driver di «incredibile talento» che con le rispettive prestazioni in pista hanno dimostrato tutto il loro impegno ma anche la determinazione nel raggiungere traguardi sempre più prestigiosi. Di conseguenza, Nissan e.dams è felice di poter avvalersi ancora del loro lavoro per «ottenere risultati ancora migliori».

Buemi correrà ancora per Nissan nella Formula E 2021.

La strada della continuità scelta dalla scuderia giapponese non si ferma solo alla permanenza di Rowland e Buemi. Infatti, farà parte del team anche per il prossimo anno Takaboshi come tester e pilota di riserva, mentre Mardenborough si occuperà del simulatore.

Nissan: le dichiarazioni di Buemi e Rowland

La soddisfazione dei vertici della Nissan e.dams si riflette anche nelle affermazioni dei due confermati piloti. Sebastien Buemi ha detto di essere felicissimo di poter essere ancora al volante della vettura giapponese di Formula E, ricordando che insieme sono riusciti a fare degli ottimi passi in avanti, rendendosi protagonisti di «una grande Stagione 6». La seconda posizione nel mondiale costruttori deve rappresentare un trampolino di lancio per dare ulteriore fiducia a tutto il gruppo affinché si possa diventare ancor più competitivi nel 2021.

Formula E: Felipe Massa lascia il Team Venturi

Parlando del compagno di squadra, il 32enne elvetico ha rivelato che con Rowland c’è un’ottima sintonia e, contando sulle competenze di tutto lo staff e dei tecnici, potranno collezionare tante altre vittorie in Formula E.

Rowland felice della sua conferma in Nissan.

Oliver Rowland ha voluto sottolineare che quella appena teminata è stata una «grande Stagione 6 per il team e per me». Ha ricordato che la sua prima affermazione nel mondiale per vetture elettriche è arrivata proprio con Nissan e rappresenta il giusto premio per il lavoro svolto e l’impegno profuso per riuscire ad essere sempre più veloci e concreti. Il britannico ha quindi avvisato gli avversari in vista del 2021 dicendo: «Torneremo più forti che mai».

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20