Il Gran Premio dell’Azerbaigian ha riservato molte sorprese. Scuderie che si davano per favorite hanno deluso mentre piloti sui quali si era puntato di meno hanno sorpreso. Un episodio curioso tra i due corridori al primo anno in Formula Uno, si è verificato in casa Haas. Quasi al termine della gara Schumacher e Mazepin stavano per fare un incidente. L’esperto di F1, Norbert Haug, ha commentato l’accaduto.


Quella volta che Jeff Gordon sfiorò il debutto in Formula 1


Norbert Haug: “Schumacher? Se si è arrabbiato avrà avuto un motivo”

Mick Schumacher e Nikita Mazepin sono i due piloti della scuderia Haas che hanno esordito in Formula Uno quest’anno. I corridori dopo un inizio difficile, dato dalla poca esperienza nella categoria, nel GP di Baku sono riusciti a posizionarsi a poco più di metà classifica. Schumacher si è infatti classificato tredicesimo mentre il collega quattordicesimo. Le tensioni tra i due non sono mancate perchè quasi alla fine della gara, il pilota russo ha rischiato di scontrarsi con il compagno di team che si è molto infastidito per la manovra improvvisa.

Norbert Haug, esperto di Formula Uno, ha preso le difese di Schumacher criticando anche la gestione dei due giovani da parte del capo squadra Günther Steiner. Queste le sue parole: “Mick è un compagno molto equilibrato. Se però si arrabbia significa che ha motivo di farlo. In questo caso dovrebbe essere molto, molto, molto arrabbiato e farsi valere durante il debriefing. Spero e penso anche che Günther Steiner non abbia dubbi su come andranno le cose in futuro. Errori del genere non possono accadere due volte all’interno della squadra. Non funziona così a questi livelli”. Sicuramente la Haas proverà a fare meglio al prossimo Gran Premio, non solo per guadagnare punti ma anche per essere credibile in pista.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20