Per la 22esima giornata di Eurolega, sesta di ritorno, L’ Olimpia Milano conquista la quinta vittoria consecutiva nel torneo continentale battendo i greci dell’Olympiacos per 90-79. Gara emozionante con gli ospiti che rimontano lo svantaggio di -18 grazie ai tanti tiri liberi in loro favore, ma le Scarpette Rosse possano contare su Delaney e Punter autori di giocate decisive.

Olimpia Milano-Olympiacos: cosa è successo?

Coach Messina recupera Micov e inserisce Datome dall’inizio al posto di Moraschini nel quintetto iniziale. Il capitano della Nazionale però, esordisce male in lunetta interrompendo una striscia di 29 liberi consecutivi. Partono meglio i greci, che si portano sul 7-9. Ben presto la loro spinta si esaurisce con i padroni di casa che recuperano portandosi a +18, prima della reazione degli ospiti che arrivano all’intervallo con un distacco di 10 punti(44-34).

Al rientro sul parquet, l’Olympiacos confeziona la parità(60-60), prima di una sorta di maxi supplementare che dura un quarto. Punter, con una tripla, allunga ancora(77-67), ma il duo ellenico Sloukas-Vezenkov riduce lo svantaggio a -2(81-79). Ma la loro spinta si esaurisce qui, e tocca a Punter mettere il punto esclamativo sul match per il definitivo 90-79.

Il commento di Ettore Messina(coach Olimpia)

Ettore Messina ha commentato cosi il successo di Milano contro l’Olympiacos in Eurolega: “Una partita molto difficile. Penso per la maggior parte della partita abbiamo difeso e mosso bene la palla in attacco, con 19 assist e 7 palle perse, ma ci siamo complicati la vita con la difesa nel terzo quarto, soprattutto sui loro tiratori. Forse pensavamo tirassero come nel primo tempo, ma sono grandi tiratori. Siamo diventati un pò nervosi, abbiamo affrettato qualche tiro, ma nel quartoperiodo abbiamo fatto un grande sforzo, la difesa è cresciuta nuovamente, abbiamo preso rimbalzi e tirato liberi importanti. Alla fine abbiamo anche pareggiato la differenza canestri. Voglio congratularmi ancora una volta con i ragazzi, con Vlado e Micheal sono ancora indietro, probabilmente giovedì ci daranno qualcosa in più. Vedremo se potrà tornare Shavon, mentre per Brooks servirà ancora un pò”.

Olimpia Milano travolge il Bayern Monaco 75-51

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20