Ieri 17 Maggio 2021 l’azzurro Domenico Simeone e la slovacca Danka Bartekova hanno vinto la gara di Skeet dell’Italian Open Green Cup che nel 2024 sarà disciplina Olimpica. Questo sport sta appassionando sempre di più ed ora che si avvicina alle Olimpiadi di sicuro avrà un maggiore interesse da parte del pubblico. Simeone il 26enne poliziotto casertano ha conquistato la finale con 124/125 come Elia Sdruccioli.


Sfuggita ai Talebani ciclista afghana sogna le Olimpiadi


Open Green Cup: cosa è successo nella gara?

Il supercampione americano Vincent Hancock (2 ori olimpici) è arrivato solo al punteggio di 123 ma in finale potrà riservare belle sorprese. Con 122 invece si inseriva tra i finalisti Valerio Palmucci e con 121 agguantava l’ultimo ticket disponibile Erik Pittini. Hancock ha buttato la gara sbagliando nella prima parte e commettendo errori imperdonabili che lo hanno fatto scendere al sesto posto uscendo fuori dai giochi per la finale.

Sono usciti di scena anche Pittini e Palmucci ed Elia Sdruccioli è arrivata terza (46/50) insieme a Simeone e Tazza (approdati all’ultimo step della finale in parità sul 47/50) che hanno trovato la vittoria sul filo del piattello: in questo derby delle Fiamme Oro ha deciso l’errore di Tazza mentre Simeone ha vinto per 57-56. Inoltre la Bartekova che è allenata dal coach italiano Sandro Bellini ha trovato la vittoria sull’americana Austen Smith per 55-54. Al terzo posto si è piazzata l’altra statunitense Samantha Simonton mentre la migliore delle italiane è stata la tiratrice di casa Katiuscia Spada arrivata quinta. L’Italian Open Green Cup di Skeet continua oggi con il Mixed Team gara che a Parigi 2024 farà parte del programma olimpico.

Pagina Tiro al Volo Italiano Twitter: https://twitter.com/fitavstampa

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20