Victor Osimhen ha riportato entusiasmo all’interno del gruppo azzurro dopo essere diventato il colpo più caro nella storia dl Napoli. Una fiducia, vista anche da pubblico abruzzese di Castel di Sangro, che il nigeriano ex-Lille cercherà di ripagare con quello che sa fare meglio: segnare. Osimhen si presenta ai giornalisti rispondendo subito ai quesiti inerenti alle motivazioni della sua scelta azzurra:

“Ho accettato di venire qui dopo aver parlato con il mister e il presidente, per un giovane giocatore la motivazione è fondamentale. Il trasferimento al Napoli rappresenta un grande salto. I soldi non mi interessano, voglio dare il mio meglio come calciatore. È un sogno che diventa realtà”.

Osimhen è convinto della scelta grazie anche alla fiducia di Mister Gattuso e Aurelio De Laurentiis, due uomini chiave per la nota trattativa: ” Con De Laurentiis e Gattuso ho un ottimo rapporto. Mi stanno dando consigli fantastici e mi fanno sentire a casa“.

“Razzismo? Napoli è diversa dalle altre città”

Osimhen torna a parlare di un problema ormai caro al nostro campionato, quello del razzismo. Proprio Kalidou Koulbay, uno che purtroppo ha subito tali problematiche, lo ha convinto ad evitare di mettere razzismo e Napoli nella stessa frase.

“Razzismo? Prima ero scettico, poi ho visitato la città e il mio punto di vista è cambiato. Napoli è differente dalel altre città“.

Amir Rrahmani si presenta

Accanto al nuovo numero 7, si presenta Amir Rrahmani, proveniente dall’Hellas Verona. Il difensore si presenta subito sottolineando che il Napoli può considerarsi una big: “Differenza tra il Napoli e le big? Il Napoli è già una grande squadra, non c’è tutto questo gap. Dobbiamo dare il massimo in allenamento”.

Rrahmani parla anche delle sue migliori caratteristiche, che ha fatto ben vedere in quel di Verona: “Negli ultimi due anni ho giocato in una difesa a tre ma in passato e in nazionale ho giocato a quattro e all’occorrenza posso giocare anche come terzino. Nessun gol in Italia? Sono il difensore che ha tirato di più, è stato un caso. Spero di segnare qui con il Napoli“.

leggi anche:De Laurentiis: “Koulibaly? Chiedete a City e PSG”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20