A pochi giorni dall’inizio del training camp, i Green Bay Packers non hanno ancora notizie in merito alla permanenza o meno del loro quarterback veterano. La situazione legata al futuro di Aaron Rodgers è ancora da chiarire e per il momento ne la società ne i compagni di squadra sanno nulla a riguardo. Tifosi e giocatori sperano di poter avere ancora al loro fianco l’MVP dell’ultima stagione, ma la questione al momento non sembra aver subito svolte.

Quali sono i possibili sviluppi della situazione legata al futuro di Rodgers?

Aaron Rodgers ha già messo in chiaro di non essere frustrato con la società per aver deciso di selezionare Jordan Love lo scorso anno. Al contrario, Rodgers apprezza molto l’ex quarterback degli Huggies, sia come giocatore, sia come persone. I Packers stanno facendo il possibile per trattenerlo, dal momento che si tratta di un quarterback ancora molto produttivo e fresco vincitore di un titolo di MVP. Per questo motivo, circolano diverse voci anche su un possibile approdo di Rodgers in un’altra franchigia, una soluzione che Green Bay vorrebbe evitare.

Il futuro di Rodgers è ancora incerto

Una decisione spiazzante

Rodgers ha anche un’altra carta da giocarsi, con cui potrebbe spiazzare tutto il mondo della NFL. Si tratterebbe del ritiro dal football giocato, una soluzione già adottata a inizio anno da Philip Rivers e Drew Brees, per quanto riguarda il reparto dei quarterback. Senza Rodgers, Green Bay perderebbe una delle sue icone, mentre la NFL uno dei quarterback più incisivi e produttivi di questo ultimo decennio. Tifosi e compagni si augurano comunque che questo non accada e sperano di rivedere Rodgers in campo ancora per parecchio tempo, vista anche la sua indole competitiva.

A proposito dei Green Bay Packers:

Mark Murphy parla della situazione di Rodgers;

Jordan Love si prepara per la stagione 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20