fbpx
HomeMotoriFormula UnoPerez passato: il pilota...

Perez passato: il pilota voleva fare l’Avvocato o il Banchiere

Il pilota Red Bull Sergio Perez ha rilasciato delle dichiarazioni molto importanti sui sogni e sui desideri del passato che aveva fin da adolescente sulla sua vita futura. Oltre che la Formula 1 che è stata sempre la sua passione aveva anche altri interessi, completamente diversi da quelle del Circus. Il mondo del Motorsport professionistico, specialmente per quanto riguarda le categorie più elevate, non è sempre facile da raggiungere per i giovani che sognano di poter partecipare o imporsi nelle massime serie, sia a livello Internazionale che Continentale.


Ralf Schumacher: è sicuro che Vettel potrebbe essere il sostituto di Lewis


Perez passato: una carriera costruita piano piano

I giovani piloti che non riescono a raggiungere i propri obiettivi sportivi pur tenendo viva la propria passione per le corse devono obbligatoriamente dedicarsi ad altri lavori lontani dall’universo delle competizioni. Scenari, questi spesso immaginati anche dai piloti che sono invece riusciti a compiere la propria scalata verso la Formula 1, a cominciare dall’attuale compagno di squadra di Max Verstappen in Red Bull: Sergio Perez. Il Messicano vincitore di 2 GP tra il 2020 ed il 2021 prima con la Racing Point e successivamente con la compagine Austriaca ha recentemente ammesso quale sarebbe stata la sua professione più gradita nel caso in cui non fosse arrivato in F1 come invece ha fatto da ormai 11 anni (2011). Naturalmente ha avuto lunga esperienza nelle categorie minori, sia in patria che in Europa.

Perez: cosa ha detto il pilota?

Sergio ha dichiarato che gli sarebbe piaciuto avviare una carriera da Avvocato o Banchiere, spiegando così la propria volontà nel podcast The Edge: “Penso che condividano un po’ l’adrenalina che viviamo ogni giorno nella nostra vita e mi piacciono parecchio quelle professioni che ti trasmettono davvero questo tipo di sensazioni. Mi sarebbe piaciuto rimanere legato allo sport, magari nel ruolo di avvocato che aiuta gli sportivi a concludere i loro contratti, una specie di Manager. Mi piace molto la vita vicina all’ambiente delle competizioni, vivendo di questo e pensando a cosa possa essere migliorato, o come risultare migliori. 

Che cosa ha detto sui suoi figli?

Perez ha infine risposto ad una domanda specifica sul futuro dei propri figli, in particolare se volesse vederli impegnati come il padre nel Motorsport: “È una carriera dura e credo che per arrivare ai massimi livelli dello sport in questione, ci voglia molto sacrificio. Se i miei figli saranno disposti a farlo, dando tutto per avere successo e restando molto professionali in giovane età, sarò più che felice di sostenerli. Ho avuto tutto il sostegno dei miei genitori, quindi farò lo stesso per i miei figli. A me non importa se vogliono essere piloti di Formula 1 o avvocati, li sosterrò in qualsiasi cosa vogliano fare, ma li spingerò ad essere i migliori, a fare in modo che diano il massimo. Se non hanno il talento per essere i migliori, almeno devono assicurarsi di dare tutto, e questo per me è la cosa più importante”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli...

Arabia Saudita vs Oman: pronostico e possibili formazioni

L'Arabia Saudita ospita l'Oman giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria...

James Allison: le monoposto 2022 potrebbero avere dei problemi

James Allison Ingegnere Britannico e Direttore Tecnico della Mercedes, ha rilasciato...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai risultati in pista, il pilota a fine stagione potrebbe seguire le orme di Valentino. Dovi del Team WithU Yamaha RFN, che ieri lunedì 24 gennaio, ha presenziato al Teatro Filarmonico di Verona per la presentazione della nuova...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli Australian Open: il romano batte Monfils come agli Us Open 2019, laddove cominciò la storia meravigliosa di questo ragazzo. Come è andata la partita contro Monflis? Matteo Berrettini si è qualificato per la semifinale dell'Open d'Australia battendo 3...

Arabia Saudita vs Oman: pronostico e possibili formazioni

L'Arabia Saudita ospita l'Oman giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria li porterà un passo più vicini ad assicurarsi un posto alla Coppa del Mondo. Mentre la squadra di casa attualmente siede in cima al Gruppo B, l'Oman è in quarta posizione, quattro punti alla ricerca del...

James Allison: le monoposto 2022 potrebbero avere dei problemi

James Allison Ingegnere Britannico e Direttore Tecnico della Mercedes, ha rilasciato delle dichiarazioni sui cambiamenti a cui le monoposto saranno soggette prima di dare il via alla nuova stagione di F1. L'Ingegnere ci tiene a precisare che alcuni team potrebbero trovare delle difficoltà a rispettare il nuovo...

Ferrari-2022: si punta tutto sulla costruzione delle monoposto

Il capo del team Ferrari Mattia Binotto ha deciso presto di interrompere lo sviluppo dell'auto da corsa del 2021 per concentrarsi completamente sull'auto del 2022. Dichiara che è stato pesante il prezzo che è stato pagato per questo. Per questo il legame Ferrari-2022 dovrà essere sempre più determinante...

Iran vs Iraq: pronostico e possibili formazioni

L'Iran ospita l'Iraq nelle qualificazioni della Coppa del Mondo giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria assicurerà il loro posto alle finali in Qatar più tardi quest'anno. In netto contrasto, l'Iraq sono concentrati sul tentativo di raggiungere il terzo posto, una posizione che fornirebbe loro un posto...

Mali vs Guinea Equatoriale: pronostico e possibili formazioni

L'ultimo scontro degli ottavi di finale della Coppa d'Africa vede Mali e Guinea Equatoriale affrontarsi mercoledì 26 gennaio allo stadio Omnisport di Limbe. Il tuono nazionale è in grado di causare alcuni sconvolgimenti dopo la loro impressionante fase a gironi, mentre i maliani cercheranno di fare un...

Costa d’Avorio vs Egitto: pronostico e possibili formazioni

Le fasi a eliminazione diretta della Coppa d'Africa continuano mercoledì 26 gennaio e vedranno due pesi massimi africani, Costa d'Avorio ed Egitto, affrontarsi allo stadio di Douala per un posto nei quarti di finale. Gli elefanti hanno goduto di una corsa imbattuta nelle fasi del gruppo, raccogliendo...

Inter, la trattativa per Gosens va avanti spedita: c’è l’accordo con il calciatore

Trattativa lampo quella che potrebbe portare Robin Gosens all'Inter già durante questa sessione invernale di calciomercato. Il summit di ieri tra il presidente Zhang e i responsabili di mercato Marotta, Ausilio e Baccin ha dato esito positivo: è quello del tedesco il nome giusto per rimpolpare la...

Honduras vs Canada: pronostico e possibili formazioni

Sarà il primo contro il peggiore all'Olimpico Metropolitano venerdi 28 gennaio, quando il Canada avrà la possibilità di mantenere il suo posto in cima alla classifica CONCACAF delle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2022 quando affronterà l'Honduras a San Pedro. La H ha perso le ultime...

USA vs El Salvador: pronostico e possibili formazioni

Venerdi 28 gennaio inizia la penultima finestra di qualificazione CONCACAF per la Coppa del Mondo 2022, quando gli Stati Uniti metteranno in gioco la loro imbattibilità contro El Salvador al Lower.com Field di Columbus, Ohio. Gli yankee sono imbattuti nelle ultime 18 partite giocate sul suolo americano,...

Juventus e Fiorentina: la storia potrebbe ripetersi ancora

Quella tra Juventus e Fiorentina è una storia di odio sportivo che affonda le sue radici in tempi antichi. Nonostante continui attacchi e dispetti tra le parti, nulla ha mai impedito gli affari tra i due club. Vlahovic è potrebbe essere solo l’ultimo di una lista di...