Foto Claudio Grassi/LaPresse 20 aprile 2019 Milano (MI) Italia sport calcio Inter vs Roma - Campionato di calcio Serie A TIM 2018/2019 - stadio Giuseppe Meazza. Nella foto: occasione per Lautaro Martinez (#10 Inter) Photo Claudio Grassi/LaPresse April 20, 2019 Milan (MI) Italy sport soccer FC Internazionale Milan vs AS Roma - Italian Football Championship League Serie A TIM 2018/2019 - Giuseppe Meazza stadium. In the pic: Lautaro Martinez (#10 Inter) chance

La squadra di Spalletti esce da San Siro con un punto che consolida il distacco dal Milan a -7 ma che sa di occasione persa per blindare definitivamente il terzo posto

Nella XXXIII giornata di Serie A l’Inter ospita la Roma a San Siro, i nerazzurri vogliono approfittare del momento negativo degli ospiti per allungare sul Milan mentre la squadra di Ranieri vuole conquistare i tre punti per rientrare nella corsa Champions.

Inizia meglio la squadra di Spalletti che sfiora subito il vantaggio con il colpo di testa di Martinez a cui però Mirante nega la gioia del gol con un intervento prodigioso, e come spesso succede è la Roma a portarsi sull’1-0 pochi minuti più tardi con un incursione di El Shaarawy sulla sinistra che non lascia scampo ad Handanovic, palla nell’angolino ma troppa libertà concessa al Faraone da parte della retroguardia nerazzurra.

I padroni di casa reagiscono allo svantaggio e prendono in mano il pallino del gioco iniziando ad attaccare a testa bassa, le galoppate di Politano sulla sinistra portano molti spunti in area ma la retroguardia giallorossa è brava a respingere gli attacchi e al 42′ Fazio devia in corner un tiro pericoloso di Asamoah che probabilmente avrebbe avuto miglior esito; il primo tempo si chiude con la doppia occasione di Vecino che però viene chiuso al momento del tap-in sulla respinta di Mirante e di D’Ambrosio che da un metro non riesce ad indirizzare di testa nello specchio della porta.

Si va all’intervallo sul risultato di 0-1, nella ripresa l’Inter continua ad attaccare e ottiene il pareggio meritato al 61′ con il colpo di testa in tuffo di Perisic su cross di D’Ambrosio; Spalletti capisce che la squadra ci crede e inserisce anche Keita per dare forze fresche all’attacco nerazzurro ma nonostante un dominio sul piano del gioco il risultato rimane inchiodato sull’1-1 fino al novantesimo.

Un punto che non rende felice nessuna delle due squadre ma che fa comodo di più all’Inter che si porta a +7 dal Milan fermato al Tardini consolidando così il terzo posto a cinque giornate dalla fine mentre la squadra di Ranieri rimane in corsa per un posto in Champions League portandosi a -1 proprio dai rossoneri.

TABELLINO

INTER – ROMA 1-1

INTER (4-2-3-1): Handanovic 7; D’Ambrosio 6,5, De Vrij 6, Skriniar 6, Asamoah 6,5; Borja Valero 6,5, Vecino 6; Politano 6,5 (84′ Keita Baldé 5,5), Nainggolan 5,5 (54′ Icardi 6), Perisic 7; Martinez 6,5 (79′ Joao Mario 6)

A disposizione: Padelli, Candreva, Ranocchia, Cedric, Zappa, Gagliardini, Miranda, Dalbert

Allenatore: Luciano Spalletti 6,5

ROMA (4-2-3-1): Mirante 7; Florenzi 5,5, Juan Jesus 5,5, Fazio 6, Kolarov 6; N’Zonzi 6,5, Cristante 5,5; Under 5 (46′ Zaniolo 6), Pellegrini 6 (81′ Kluivert sv), El Shaarawy 7; Dzeko 6

A disposizione: Fuzato, Olsen, Perotti, Manolas, Schick, Pastore, Marcano, Coric, Riccardi

Allenatore: Claudio Ranieri 6

Marcatori: 14′ El Shaarawy, 61′ Perisic

Arbitro: Guida 6

Ammoniti: 62′ Vecino; 76′ Cristante; 84′ Zaniolo

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.