Ventiquattresima giornata Serie BKT

Dopo la bella prova di Trapani, il Cittadella di Venturato è caduto per la terza volta consecutiva al Tombolato, scivolando all’ottavo posto, ultimo posto disponibile per l’accesso ai playoff. In trasferta i veneti non perdono una gara dallo scorso 14 dicembre quando vennero sconfitti di misura al Del Duca contro l’Ascoli. Il Pescara invece vuole riscattarsi dalla sconfitta subita la settimana scorsa sul campo dell’Entella e vuole tentare il sorpasso proprio ai danni del Cittadella, cercando di entrare nella zona playoff.

Out Kastanos il primo cambio dell’attacco pescarese

Il Pescara per un mese dovrà fare a meno di Kastanos. Nel frattempo la squadra abruzzese ha tesserato il bulgaro Bojinov. Campagnaro è sulla via del recupero. Lavoro differenziato invece per Di Grazia, Balzano e Busellato. Contro i veneti dovrebbe essere confermato l’attacco con Maniero e Galano. All’Adriatico il Pescara non batte il Cittadella dalla stagione 2011, quando sulla panchina del Delfino c’era Zeman.

Cittadella mattatrice in trasferta

Dopo il Benevento il Cittadella è la squadra che fatto più punti in trasferta, ben 18, in undici partite disputate. Contro il Pescara, Venturato dovrebbe confermare il duo attacco Diaw-Stanco, con alle spalle il fantasista D’Urso. Per il centrocampo i dubbi potrebbero essere tra lo scalpitante Proia e Vita. In difesa è confermata la difesa a quattro con Ghiringhelli e Benedetti sugli esterni e Perticone e Adorni perni centrali. Indisponibili Pavan e Camigliano.

I possibili schieramenti di Pescara-Cittadella

Pescara (3-5-2): Fiorillo; Bettella, Drudi, Scognamiglio; Zappa, Memushaj, Palmiero, Crecco, Masciangelo; Galano, Maniero. A disposizione: Alastra, Farelli, Elizalde, Marafini, Del Grosso, Balzano, Bruno, Busellato, Melegoni, Clemenza, Borrelli, Bocic, Diambo, Pavone. Allenatore: Nicola Legrottaglie.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Perticone, Benedetti; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Stanco, Diaw. A disposizione: Maniero, Mora, Ventola, Frare, Vita, Gargiulo, Bussaglia, Panico, Rosafio, Celar, Luppi. Allenatore: Roberto Venturato.

Pescara-Cittadella, uno sguardo alle quote

Il segno 1 del Pescara è offerto alla quota 2.60. Il segno X è a 3.15. La vittoria in trasferta del Cittadella, segno 2, è a 2.80. L’over 2,50 è quotato a 2.10. L’under 3,5 a 1.22. Il gol per entrambe le squadre è dato 1.80. L’esito parziale/finale 2/2 si trova alla quota di 4.60.

In TV sulla piattaforma DAZN, venerdì 14 febbraio ore 21.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.