Pianeta Fantacalcio: consigli per la 37^ giornata

Rush finale per uno dei giochi più amati in Italia. Consigli e sorprese per questa penultima giornata di Serie A. Pianeta Fantacalcio ormai in orbita per gli ultimi 180′

Il Pianeta Fantacalcio nel corso degli anni è diventato un vero e proprio punto di riferimento per i calciofili italiani. In un paio di annate è infatti diventato uno dei giochi cardine collegato al mondo della Serie A. Un montepremi, solitamente esiguo, accompagna questi 9 mesi di calcio con battaglie tra amici, fino all’ultimo 0.5 di voto. Lo scopo principale deve essere quello del divertimento, tra amici, colleghi di lavoro o addirittura estranei quando si gioca in leghe più ampie.

Purtroppo per i fanta-allenatori italiani, anche questa stagione sta svolgendo al termine. C’è chi ha stappato lo champagne per la vittoria già settimane fa, chi è ancora in lotta, chi cerca addirittura di conquistare la benevolenza dell’avversario odierno già fuori dai giochi, offrendo lui una costosa cena.

Bene, mancano appena 180′ alla fine delle ostilità, e fare perfettamente la formazione nelle ultime giornate è da sempre tabù: infortuni, turnover, squadre già ampiamente sotto l’ombrellone. Il Fantacalcio è anche questo.

Ora andiamo ad analizzare ruolo per ruolo, quali possono essere le mosse vincenti per questo rush finale, per uscire dal limbo tra la gloria eterna per la vittoria e un’amara e cocente sconfitta.

Portieri:

In cima alla lista non può che esserci Antonio Mirante. Il portiere della Roma, dopo aver scalzato il disastroso Olsen nelle gerarchie, sta conducendo la sua squadra verso la zona Champions con super parate. Voti altissimi nelle ultime due contro Genoa e Juventus. Reggio Emilia è un campo difficile, ma riconfermatelo ad occhi chiusi.

Nonostante i big match previsti, piena fiducia per i vari Szczesny, Handanovic e Meret. Un altro clean sheet può essere dietro l’angolo. Donnarumma consigliatissimo in casa contro il Frosinone. La sorpresa di giornata può essere Juan Musso, autentico mattatore delle ultime uscite con l’Udinese. Scontro salvezza contro la Spal, date una chance all’argentino. Tra gli altri top, fate molta attenzione a Salvatore Sirigu. Nell’ultima giornata la difesa del Torino ha ravvisato qualche scricchiolio, e la prossima sarà in casa di un Empoli affamato di punti salvezza.

Difensori:

Nel reparto arretrato, il giocatore che vi consigliamo maggiormente è Alessio Romagnoli. Il capitano del Milan non dovrebbe avere grossi problemi in fase difensiva. Il gol non arriva dalla partita con il Genoa in casa, chissà che non sia la volta buona. Eccetto Koulibaly, da evitare la difesa del Napoli. Promossa invece quella dell’Inter, che al San Paolo si gioca la Champions.

Kolarov può tornare in zona bonus contro il Sassuolo, ricordate anche che batte i calci di rigore. Le sorprese possono arrivare dalla zona calda della classifica: Stryger Larsen è un motorino sulla corsia di destra dell’Udinese, proponetelo. Stesso discorso per Mimmo Criscito: il Genoa ha bisogno della grinta dei suoi senatori, in più l’ex Zenit San Pietroburgo è il rigorista designato. Infine mai mettere in panchina gente come Izzo, Hateboer e Acerbi, che sanno esaltarsi anche in partite complicate.

Centrocampisti:

Spesso il Fantacalcio si vince con il centrocampo, anche se in questa stagione il reparto nevralgico del campo è stato un pò avaro di bonus. Infatti sono state tante le delusioni, che parzialmente si stanno riscattando nel finale di stagione. Due nomi su tutti: Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Il primo, al rientro dall’infortunio, ha portato subito la Coppa Italia ai bianco-celesti. Il secondo è ancora un pò altalenante, e potrebbe riposare lunedì.

Nel centrocampo laziale, consigliamo quindi maggiormente il ‘Sergente‘. Fiducia ad Allan dopo il primo gol in campionato, così come a Perisic. Il croato, nell’ultimo periodo, è il trascinatore dell’Inter nella corsa Champions. Molti bonus per lui nelle ultime partite, schieratelo anche al San Paolo. Chi ha bisogno di riscatto è sicuramente la Fiorentina: un gol nelle ultime 6 giornate è troppo poco. Quindi assolutamente dentro Chiesa, ma anche Veretout, al rientro dalla squalifica, avrà il dente avvelenato.

De Paul in casa va sempre messo, così come Krunic. Dopo il gol a Firenze, fiducia anche a Calhanoglu. Centrocampo Juve un pò altalenante nelle ultime uscite, schieratelo con logica. Ilicic sì solo senza riserve extra-lusso. Infine schierare assolutamente Pulgar, top-scorer del Bologna dell’ultimo periodo e specialista dei calci piazzati.

Attaccanti:

Complice l’avversario odierno – il Frosinone già retrocesso -, e anche lo stato psico-fisico precario, il primo nome sulla lista è quello di Krystof Piatek. Il polacco spara a salve da ormai 5 partite, troppo per un attaccante che tra Genoa e Milan ha firmato il tabellino per 21 volte. La partita di domenica sarà quella del riscatto. Consigliamo anche di schierare a blocco tutti i giocatori della squadra di Rino Gattuso, che potrebbe trovare più di una rete.

Non si può mai rinunciare, per ovvi motivi, al 5 volte Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo, che vorrà inseguire il trono di capocannoniere. Stesso discorso anche per Quagliarella e Zapata. Anche Milik non segna da un’eternità, contro l’arcigna difesa della banda Spalletti potrà soffrire nuovamente. No a Icardi, salvo poche alternative, così come è sconsigliato il Papu Gomez. Nella Lazio più Caicedo di Immobile, mentre nei cugini romanisti, meglio El Shaarawy di Dzeko. Il bosniaco ha ritrovato il gol contro la Juve, ma prediligiamo il faraone.

Chiamato ad una grande prova è anche Luis Muriel. Ultima chance per lui e per la Fiorentina, schieratelo tra i titolari. Nel week-end può tornare al gol anche Kouamè: il Genoa ha bisogno delle sue scorribande per salvarsi.

Momenti d’oro anche per Belotti, Okaka e Farias. Occhio solo al brasiliano, se avete anche Caputo, prediligete per l’altamurano.

Top 11: (3-4-3) Mirante, Criscito, Romagnoli, Kolarov, Calhanoglu, Pulgar, Chiesa, De Paul, Muriel, Piatek, Quagliarella

Alternative: (3-4-3) Musso, Stryger Larsen, Izzo, Hateboer, Perisic, Milinkovic-Savic, Ilicic, Krunic, El Shaarawy, Cristiano Ronaldo, Caputo

Da evitare: (3-4-3) Semper, Goldaniga, Hysaj, Rogerio, Fernandes, Schiattarella, Cassata, N’zonzi, Babacar, Icardi, Mirallas

Probabili formazioni Pianeta Fantacalcio:

https://www.fantagazzetta.com/probabili-formazioni-serie-a

( Fonte: Leghe FantaGazzetta)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.