Il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il successo ottenuto contro la Sampdoria: “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, peccato non aver chiuso con qualche goal in più. Nella ripresa siamo un po’ calati fisicamente ma siamo riusciti a rimanere in partita e ad essere lucidi nei momenti decisivi. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile perché loro sono venuti per cercare di coprire i varchi e ripartire con giocatori di gamba ma siamo stati bravi nelle ripartenze“.

Juventus-Sampdoria 3-0: bene la prima di Pirlo

Sull’ esordio di Frabotta, Pirlo ha aggiunto: “Ha fatto un’ottima gara, si è fatto male Alex Sandro l’altro giorno e hi scelto un ragazzo cge sa giocare e si sta allenando bene. Non è stato un rischio metterlo in mezzo ad altri giocatori”.

Su Mckennie: “Si sta impegnando e magari sta fisicamente meglio degli altri. Ha fatto una buona partita, poteva dare qualcosa in più in fase di impostazione ma lo possiamo perdonare perché era alla prima partita”.

Su Ronaldo: “Stiamo pensando su come gestirlo. Ora non è stamco perché abbiamo appena iniziato. Ronaldo sa quando fermarsi, comosce il suo fisico, ne abbiamo parlato, dipende da lui quando vorrà fermarsi”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20