Pisa - Ascoli
Pisa - Ascoli

Pisa – Ascoli è stata una delle gare in programma per la trentasettesima giornata del campionato di Serie B. La partita è terminata 1-0 per i padroni di casa che hanno guadagnato tre punti importanti per la loro classifica. Ora si trovano al settimo posto con 53 punti. L’Ascoli dal canto proprio, torna a casa a mani vuote, contro il Pisa non è riuscito a strappare nemmeno un gol. In questo momento occupa la quattordicesima posizione a quota 46.

Pisa – Ascoli si conclusa 1-0

Com’è andata la partita

PRIMO TEMPO: Inizia puntuale all’Arena Garibaldi, Pisa – Ascoli. Gli ospiti partono subito forte: mantengono alti pressing e possesso palla e riescono anche ad invadere la metà campo avversaria. Al 14esimo la squadra di Dionigi sfiora il gol del vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Sernicola tira di poco a lato della porta di Perilli. In questi primi minuti di gioco il Pisa sta soffrendo mentre gli avversari continuano ad essere aggressivi e a costruire buone azioni. I padroni di casa non si lasciano però intimorire e al 26esimo Pinato su assist di Soddimo, tenta la conclusione ma viene parato da Leali.

Il Pisa sembra essersi “ripreso” rispetto all’inizio della partita, ora risponde molto meglio al pressing avversario. Ci si avvia verso il 45esimo minuto e il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Quando il primo tempo sembrava ormai essere terminato, il Pisa segna la rete del vantaggio: il marcatore è Siega che da fuori area tira di potenza con il destro, regalando alla propria squadra il vantaggio. L’arbitro assegna tre minuti di recupero, scaduti, manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: Ricomincia un quarto d’ora più tardi Pisa – Ascoli, al momento ferma sull’1-0. Anche all’inizio di questa seconda frazione di gioco, gli ospiti hanno il controllo sugli avversari. Al 55esimo l’Ascoli ha l’occasione di passare in vantaggio: Trotta tenta la conclusione ma riesce solamente a sfiorare il palo. Cinque minuti più tardi è il Pisa a pressare la zona avversaria: Lisa con un tiro dal limite dell’area per poco non sorprende Leali.

La partita prosegue fra diversi cambi effettuati da entrambe le squadre. Al 75esimo Scamacca dell’Ascoli, a due passi dalla porta avversaria, spedisce il pallone sopra la traversa. Ci si avvicina al 90esimo e il clima in campo sta diventando più teso: i giocatori ammoniti sono diversi. Il direttore di gara assegna sei minuti di recupero, nei quali entrambe le squadre cercano un ultimo gol senza però trovarlo. Pisa – Ascoli termina 1-0.

Il tabellino di Pisa – Ascoli

PISA (4-3-2-1): Perilli; Birindelli (87′ Pisano), Caracciolo, Varnier, Lisi; Marin (78′ Meroni), De Vitis, Pinato (66′ Gucher); Siega, Soddimo (66′ Masucci); Marconi (87′ Vido). All.: L. D’Angelo.

ASCOLI (3-4-1-2): Leali; Ferigra, Valentini, Gravillon; Andreoni (70′ Padoin), Cavion (76′ Costa Pinto), Brlek (70′ Petrucci), Sernicola; Eramo (59′ Morosini); Ninkovic, Trotta (59′ Scamacca). All.: D. Dionigi.

MARCATORI: Siega (45′).

AMMONITI: Birindelli, Soddimo, Siega, Marconi, Brlek, Valentini.

ARBITRO: G. Ayroldi (Molfetta).


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20