Allo Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani impianto da circa 25000 posti,  si disputerà Pisa-Frosinone. Si Sfidano la dodicesima contro il Frosinone. Il Pisa lotta per salvarsi, invece il Frosinone ha traguardi più ambiziosi, vuole raggiungere l’obbiettivo minimo dei Playoff.

Come ci arriva il Pisa

Il Pisa proviene da due sconfitte consecutive, nell’ultima sfida contro l’Ascoli, i toscani hanno perso 1-0. Il passivo sarebbe potuto essere ancora più pesante se il portiere ex Milan Stefano Gori non avesse fatto un ‘ottima partita. L’allenatore D’Angelo ha detto che la sconfitta è stato un risultato bugiardo, ma non credo si sia reso conto che i suoi non sono praticamente mai scesi in campo. Il Pisa ora dovrà ripartite con un piglio diverso soprattutto perché i toscani giocano in casa, così da regalare delle emozioni ai propri tifosi per iniziare il 2020 con il botto.

Come ci arriva il Frosinone

Il Frosinone proviene da due sconfitte consecutive, relativamente contro Benevento e Crotone, se la prima può essere in parte giustificata, il Benevento sta facendo un campionato a sé, con il Crotone la squadra di Nesta ha fatto una pessima figura, il valore delle due squadre è molto diverso, ma ciò che ha fatta la differenza nella partita di ieri è stata la voglia dei calabri. Nesta attualmente è saldo sulla panchina dei ciociari, ma chissà che un altro brutto risultato non possa costargli la panchina.

Probabili Formazioni

Pisa (4-3-1-2): Gori; Liotti, Aya, Benedetti, Ingrosso; Pinato, De Vitis, Verna; Minesso; Moscardelli, Fabbro. All. D’Angelo

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Haas, Maiello, Gori, Beghetto; Ciano, Dionisi.

Orario e dove vedere Pisa-Frosinone

Pisa-Frosinone , in programma Domenica 29 alle ore 15 allo Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani si potrà vedere in diretta streaming su DAZN.

Possibili sorprese in casa Pisa

Le possibili sorprese in casa Pisa potrebbero essere Fabbro e Pinato. Entrambi ex Milan sono degli ottimi prospetti, il primo è un classe 1996 di ruolo punta, di proprietà del Chievo Verona, che ha come doti il dribbling e lo spunto in velocità, potrà dare una grossa mano alla causa nerazzurra. Pinato ha disatteso le aspettative che si avevano su di lui, venivano considerato un ottimo talento che avrebbe potuto giocare tranquillamente in Serie A, ad oggi non ha ancora esordito nella categoria superiore, il Pisa può essere sicuramente un trampolino di lancio importante per arrivarci.

Possibili sorprese in casa Frosinone

Le possibili sorprese in casa Frosinone potrebbero essere Zampano e Dionisi. Il Primo è un centrocampista a tutto campo, nello schema di Nesta, il 3-5-2, gioca come centrocampista di fascia, grazie alla sua notevole velocità, potrà creare grandissimi grattacapi alla difesa pisana. Dionisi invece avrà quella voglia di riscatto che la sempre contraddistinto, domani ancor di più in quanto vuole tirare fuori il Frosinone da questa situazione complicata.

Pronostico tra Pisa e Frosinone

Parte leggermente favorito il Frosinone sulla carta, ma il dodicesimo uomo del Pisa potrà aiutare la squadra pisana a risollevarsi da questo momento buio.

Segno 2

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20