Dopo la Serie A italiana anche la Premier League non è stata risparmiata dal Coronavirus. Paul Pogba e Tanguy Ndombele, centrocampisti di Manchester United e Tottenham, sono risultati positivi al Covid-19. Entrambi devono rimanere in isolamento 14 giorni e dunque non potranno rispondere ai prossimi impegni della Francia contro Svezia e Croazia. Al loro posto il ct Deschamps ha chiamato Edoardo Camavinga e Adrian Rabiot. Per quest’ ultimo si tratta di un colpo di scena, dopo che si era autoescluso dai convocati per i Mondiali in Russia del 2018. Il bianconero aveva anche scritto una lettera al ct spiegandone il motivo. Dopo due anni, però, Deschamps, sembra averlo perdonato: “Non l’ho avvertito che l’avrri chiamato e spero si presenti lunedi. Avrremo modo di parlare insieme a quattr’occhi. Questa decisione non mette in dubbio la mia autorità. Il suo secondo me è stato un errore, ma non ho mai percepito rabbia”.

Paul Pogba: United non rinnova il contratto

Nanni(medico Bologna): “Se aumentano i contagi, l’inizio della Serie A slittera’ “

Brutto colpo, dunque, per il centrocampista francese che sarebbe dovuto rientrare in Nazionale dopo un anno di assenza, ma i test medici ai quali si è sottoposto hanno mandato tutto all’aria costringendolo ad abbandonare il ritiro dei Blues.

I CONVOCATI DELLA FRANCIA

Lloris, Magnan, Mandanda, Digne, Dubois, L. Hernandez, Kimpembe, Lenglet, Mendy, Upamecano, Varene, Camavinga, Kante’, Nzonzi, Rabiot, Sissoko, Aour, Ben Yedder, Giroud, Griezmann, Ikone’, Martial, Mbappe’

CHELSEA: 4 GIOCATORI POSITIVI DOPO VACANZA IN GRECIA

Ci sarebbero altri 8 giocatori del Chelsea in quarantena dopi che 4 sono risultati positivi e altri 4 sono stati in contatto tra di loro dopo una vacanza in Grecia. Secondo i tabloid inglesi sarebbero coinvolti Mason Mount, Tammy Abraham, Christian Pulisic, Fikajo Tomori, tutti in isolamento. Gli altri quattro, Jorginho, Ross Barkley, Emerson e Mitch Batshuay, invece, risultano in quarantena.s

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20