Il Brescia di Dionigi si conferma una squadra ben quadrata nonostante le difficoltà. Contro il Pordenone è arrivato un pareggio che non accontenta nessuno, in rimonta dopo un primo tempo a tinte neroverdi. I lombardi hanno acciuffato il pareggio con la rete di Nikolas Spalek.

Come è andata la partita?

Primo tempo

Primo tempo totalmente indirizzato a favore del Pordenone. La freschezza del Brescia di Dionigi sembra solo un ricordo. Il vantaggio dei friuliani arriva appena dopo 5′, con un’azione personale che si conclude con un destro. La risposta dei bresciani arriva solo al 12′ con guizzo di Martella, dopo un calcio d’angolo la palla non viene impattata benissimo dal terzino del Brescia. Ma il Pordenone non demorde: al 21′ Ciurria entra in area di rigore, scarica su Scavone, Joronen evita la seconda rete. L’occasione più ghiotta del Brescia al 32′ è sprecata da Torregrossa, uno dei protagonisti contro la Salernitana. Spalek la scarica all’attaccante ma per poco non impatta con la sfera, gettando al vento una palla goal.


Secondo tempo

Secondo tempo che vede un Brescia più sicuro dei propri mezzi. La pressione degli ospiti produce numerose palle goal fino alla rete, firmata da Spalek al 53′. Il numero 7 riceve palla da Torregrossa, si accentra e batte freddamente Perisan. Al 55′ il Brescia è costretto a salutare Van de Looi, espulso per doppia ammonizione dopo uno sconsiderato intervento su Diaw. Al 67′ si sveglia il Pordenone, Ciurra si addentra in area di rigore ma viene fermato da Joronen. La partita nell’ultimo quarto d’ora si raffredda definitivamente, l’ultimo spunto viene generato dai padroni di casa con il solito Diaw, uno dei migliori in campo.

Tabellino Pordenone-Brescia

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Barison, Bassoli, Chrzanowski (Gavezzi, 87′); Magnino (Musiolik, 76′), Misuraca (Calò, 64′), Scavone (Rossetti, 64′); Ciurria; Butić, Diaw. All: Tesser

Brescia (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Mateju, Mangraviti, Martella; Labojko (Papetti, 84′), Van de Looi, Bjarnason (Jagiello, 64′); Zmrhal (Dessena, 58′), Spalek (Ragusa, 64′); Torregrossa (Ayè, 84′). All: Dionigi

Reti: Diaw (5′), Spalek (53′)

Ammoniti: Diaw, Mateju, Van de Looi, Vogliacco, Magnino

Arbitro: Matteo Gariglio


Reggiana-Frosinone- 1-2: i ciociari vincono nel finale

Pordenone-Brescia: formazioni e tv
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20