fbpx
Settembre26 , 2021

Pordenone-Chievo 1-1, pareggio emozionante in Friuli

Related

Adesso è veramente crisi. Patrizia Panico affonda Carolina Morace?

Dopo 4 giornate di campionato la Lazio femminile è...

Lazio – Roma, 3-2: la città si tinge di biancoceleste

Lazio - Roma termina 3-2. Il derby capitolino era...

Porto vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Il Liverpool cercherà di ottenere due vittorie su due...

PSG-Manchester City: pronostico e possibili formazioni

La seconda partita del Manchester City di una settimana...

Udinese-Fiorentina- 0-1: i viola battono i bianconeri

Oggi 26 Settembre 2021 nello Stadio Dacia Arena alle...

Share

Come da pronostico la gara tra Pordenone e Chievo Verona è stata molto equilibrata e divertente, con le due squadre che hanno fatto di tutto per non uscire sconfitte dall’avversaria. Il risultato finale, Pordenone-Chievo 1-1, è stato frutto di una partita mai scontata, recuperata dai padroni di casa nel pieno del recupero del secondo tempo.

LE FORMAZIONI DELLE DUE SQUADRE:

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan – Berra, Camporese, Bossoli, Vogliaccio – Magnino, Caló, Misuraca – Ciurria – Butic, Diaw. All. Tesser.

CHIEVO (4-4-2): Semper – Mogos, Leverbe, Gigliotti, Renzetti – Garritano, Palmiero, Vivivani, Ciciretti – Fabbro, Djordjevic. All. Aglietti.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

Parte meglio la squadra di Aglietti, galvanizzata dall’ottimo periodo di forma che sta vivendo. Al 16° gran cross di Mogos per Viviani, che dal limite calcia, trovando però la risposta attenta del portiere avversario. Ancora Chievo un minuto dopo con Gigliotti che gira pericolosamente verso la porta avversaria, ma Perisan si salva con un grande intervento.

Ancora il portiere del Pordenone decisivo al 26°! Un tocco sbagliato di Caló libera Djordjevic: conclusione a botta sicura della punta, miracolo del portiere dei Ramarri che si salvano ancora una volta.

Nel finale di frazione ci provano i padroni di casa con Ciurria che in contropiede calcia, trovando la risposta di Sempre. Primo tempo che si chiude così sullo 0-0.

Primo tempo che si chiude a rete inviolata tra Pordenone e Chievo.

SECONDO TEMPO:

Ripartono forte i veronesi con Garritano che al 51° impegna con un grande intervento il portiere avversario, ancora una volta molto attento. Al 54° gran contropiede dei padroni di casa con Diaw che impegna severamente Semper.

Al 61° si sblocca il risultato! Cross di Renzetti, Djordjevic non ci arriva, ma alle sue spalle Fabbro raggiunge la sfera e insacca il pallone in rete! Pordenone-Chievo 0-1!

Fabbro porta in vantaggio il Chievo dopo un’ora di gioco.

Ancora Fabbro al 65°, ma il suo tentativo finisce alto. Chievo ancora vicino al raddoppio al 68°, ma il colpo di testa di Djordjevic colpisce clamorosamente la traversa!

Nel finale i tanti cambi dei due allenatori rallentano il gioco, che viene spezzettato. Quando tutto sembra finito però un errore clamoroso della difesa clivensi regala il pareggio ai padroni di casa! Infatti al 92° erroraccio della difesa clivense, con Ciurria che recupera la sfera e serve Musiolik che di prima intenzione batte Semper! Pordenone-Chievo 1-1!

Pareggio che lascia l’amaro in bocca alla squadra di Aglietti, che nel finale si complica la vita da solo e regala il pareggio ad un Pordenone mai domo che non si è arreso fino alla fine.

Musiolik regala il pari al Pordenone al 92°, quando tutto sembrava finito.

IL TABELLINO DELLA GARA:

RISULTATO: Pordenone-Chievo 1-1.

MARCATORI: 61° Fabbro (C), 92° Musiolik (P).

AMMONITI: Butic (P), Calo (P), Viviani (C), Leverbe (C), Camporese (P), Bassoli (P).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20