post inter-borussia m'gladbach

Stasera 21 Ottobre 2020 nello Stadio Meazza San Siro alle ore 21:00 si disputerà la partita Inter-Borussia M’gladbach di Champions League. Nelle dichiarazioni post Inter-Borussia M’gladbach gli allenatori hanno fatto il punto sulla situazione delle loro squadre.

Leggi anche: Inter-Borussia M’gladbach 2-2: i nerazzurri pareggiano sul finale di partita

Post Inter-Borussia M’gladbach: le dichiarazioni di Antonio Conte

L’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha rilasciato delle dichiarazioni al termine della partita contro il Borussia M’gladbach. Conte ha detto su Eriksen: “Come tutta la squadra, Christian ha fatto una buonissima partita, con grande impegno e applicazione. Gli ho chiesto di essere più incisivo in fase di possesso e la sua prova è stata positiva così come quella dei suoi compagni”. 

Sul momento della squadra Conte dichiara: “Noi dobbiamo concentrarci sul campo e cercare di fare del nostro meglio, lavorando al massimo. Sicuramente oggi non è stato semplice ricevere alle 17 la notizia della positività al COVID-19 di Hakimi.

Avevamo preparato delle situazioni e Achraf sarebbe stato titolare. Non era semplice, neanche dal punto di vista psicologico, i ragazzi però hanno affrontato la gara con lo spirito giusto, non era facile ma si sono dimostrati uomini”. 

Sulla gara di stasera Conte dice: “Penso che la gara di stasera non si possa paragonare con la partita dell’anno scorso contro lo Slavia Praga. In quel caso non avevamo fatto offerto una buona prova, mentre stasera la prestazione c’è stata e contro una squadra molto valida.

Abbiamo fatto la partita, non ricordo parate di Samir mentre noi abbiamo costruito tante occasioni,. Non ho niente da rimproverare ai ragazzi ma è ovvio che si possa migliorare per limare i nostri errori”. 

Su cosa sia mancato in partita Conte dichiara: “Purtroppo dalla panchina potevamo fare davvero molto poco. Bastoni ha fatto solo due allenamenti con il gruppo, Brozovic è reduce da un affaticamento muscolare, così come Sensi che non era a disposizione mentre Nainggolan aveva fatto una sola seduta. Siamo stati costretti a sostituire Sanchez a fine primo tempo per un problema all’adduttore, valuteremo poi le sue condizioni”. 

Post Inter-Borussia M’gladbach: le dichiarazioni di Marco Rose

L’allenatore del Boriussia M’gladbach Marco Rose ha rilasciato delle dichiarazioni la termine della gara contro L’Inter di Conte. Rose sul risultato finale ha detto: «Risultato giusto per quanto visto in partita.

Abbiamo sviluppato meno di quanto pensassi, ma nel complesso le abbiamo sfruttato al meglio le nostre occasioni. Si vede che comunque manchiamo un po’ di esperienza. Avremmo messo la firma per un pari qui, ma visto come sono andate le cose dispiace non aver gestito il loro attacco nel finale. Nel primo tempo abbiamo avuto troppo timore reverenziale».

Sulla difesa Rose dice: «Abbiamo difeso molto bene, i nostri centrali nel complesso hanno controllato bene i loro attaccanti. I gol subiti ci possono stare, ma non posso criticare nessuno». Sull’attacco Rose dichiara: «Difficile giocare a San Siro, anche senza pubblico le squadre vengono influenzate.

Non siamo riusciti a mettere in campo tutto quello che avevamo preparato: non siamo stati presenti a sufficienza nella loro area, abbiamo barcollato nel primo tempo senza fare tiri in porta».

Sul girone Rose dichiara: «Dobbiamo affrontare partita dopo partita con grande attenzione. Il Madrid sarà arrabbiato, ma noi ci portiamo solo cose buone da Milano. Proveremo a migliorare i nostri errori, ma dopo tutti questi anni senza Champions ci può stare non essere subito al top».

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20