Post Napoli-Empoli 3-2

Il Napoli batte l’Empoli per 3 a 2 e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia. Una vittoria sofferta per i partenopei, arrivata grazie alla rete di Andrea Petagna nel secondo tempo. Di seguito le dichiarazioni post Napoli-Empoli 3-2 di Gattuso e dell’attaccante azzurro.

Post Napoli-Empoli 3-2: le parole di Gattuso

Ha parlato così Gennaro Gattuso ai microfoni di Rai Sport: “Non abbiamo fatto una grandissima prestazione, ma abbiamo giocato contro una squadra ricca di giovani. Sapevamo che potevamo far fatica, abbiamo cambiato tanto. Ci teniamo la vittoria che serve per il morale e passare il turno. Dobbiamo migliorare, perché è mancato qualcosa. Da quando c’è il Covid non esiste più casa e fuori casa, il calcio è cambiato tantissimo. Abbiamo perso qualche punto in casa, ma non siamo i soli ad avere questi problemi. Come sto? Meglio, grazie al cortisone. Ne ho sentite tante in questi mesi, che non potevo più allenare. E’ la terza volta che ho avuto questa malattia, ho avuto una ricaduta. Ma non vi preoccupate, sto bene, ci sono cose peggiori nella vita, posso allenare“.

Sulla piccola involuzione a seguito della partita con l’Inter: “Non siamo brillanti sotto il profilo tattico. Ci stanno venendo a mancare delle occasioni in questo momento, diamo troppo campo all’avversario. Oggi non fa testo perché c’erano tanti giocatori che non giocavano da tantissimo tempo come Lobotka, Elmas, Rrahmani. Creiamo tanto ma stiamo subendo troppo sia oggi che contro l’Udinese“.

Il tecnico ha parlato anche delle condizioni di Osimhen: “Non siamo brillanti sotto il profilo tattico. Ci stanno venendo a mancare delle occasioni in questo momento, diamo troppo campo all’avversario. Oggi non fa testo perché c’erano tanti giocatori che non giocavano da tantissimo tempo come Lobotka, Elmas, Rrahmani. Creiamo tanto ma stiamo subendo troppo sia oggi che contro l’Udinese“.

Parla Petagna

Anche Andrea Petagna ha rilasciato importanti dichiarazioni nel post partita. L’attaccante è stato decisivo per la vittoria finale, segnando la rete del 3 a 2.

Queste le parole di Petagna: “Dobbiamo fare i complimenti all’Empoli, ha fatto una grande partita. Noi venivamo dalla gara faticosa di Udine, stiamo giocando ogni tre giorni. L’importante era passare il turno, ci siamo riusciti. Ora testa al Fiorentina“.

Leggi anche: Napoli-Empoli 3-2: vittoria sofferta per i partenopei

Napoli-Fiorentina: probabili formazioni

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20