Post Qualifiche GP Sakhir

Le qualifiche del Gp di Sakhir, si sono concluse con la pole position di Valterri Bottas. Quinta pole in stagione per il finlandese della Mercedes che domani partirà dalla prima casella. Secondo Russell e terzo Max Verstappen. I piloti hanno rilasciato le consuete interviste nel post qualifiiche del Gp di Sakhir.

Post qualifiche GP Sakhir: Bottas soddisfatto?

Una pole che risponde alle tante critiche delle ultime ore quella di Valterri Bottas. Un’ottima prestazione da parte del pilota Mercedes che è riuscito a prevalere su Russell e Verstappen.

Queste le parole del pilota nel post qualifiche: “È fantastico essere in pole, sono felice, ma non è stata la mia migliore qualifica. Il mio secondo tentativo in Q3 era accettabile, ma mi mancava ancora velocità alle Curve 7 e 8. Sono stato il primo a scendere in pista per l’ultimo tentativo, quindi non avevo scia e non potevo migliorarmi. È stata abbastanza ravvicinata alla fine, sono contento che quanto fatto sia bastato per la pole position“.

Sulla prestazione di Russell: “Non sono stupito di vederlo qui su, si è migliorato costantemente durante il weekend e in qualifica in particolare. Partiremo con le gomme medie domani, il che ci dovrebbe mettere in una buona posizione in termini di strategia“.

Sulla gara di domani: “La pista è abbastanza sconnessa ed è abbastanza facile seguire le altre monoposto grazie alla scia, siamo nella posizione migliore possibile per domani, non vediamo l’ora di correre una gara divertente“.

Le parole di Russell

Seconda posizione per George Rusell. L’inglese ha dimostrato di poter competere con i piloti migliori della Formula Uno. Una qualifica che l’ha visto arrivare secondo con soli 20 centesimi di distacco dal suo compagno Bottas.

Queste le parole di Russell: “Sono comunque contento soprattutto dopo il pasticcio che ho fatto nelle FP3; alla fine potevo fare qualcosa di meglio, ma se una settimana fa mi avessero detto che sarei partito secondo non ci avrei creduto. Domani guarderò avanti, sarà lunga e complicata; in qualifica sono più a mio agio, per domani forse non ho ancora abbastanza esperienza“.

Verstappen: la vittoria è possibile

Terza posizione per Verstappen. L’olandese aveva trionfato nelle prove libere 3 con il miglior giro. Resta comunque il pilota che ha fatto registrare il miglior passo gara.

Ha parlato così Verstappen dopo le qualifiche: “Ho cercato di stare più vicino possibile alle Mercedes, domani avrò una gomma diversa quindi sarà molto interessante. Come ho già detto le scorse volte, non abbiamo nulla da perdere di conseguenza cercheremo di divertirci. Parto dalla parte pulita della pista, ma domani attaccherò solo quando sarà possibile farlo; ovviamente domani dipende molto dalla partenza ma saranno tanti giri e la gestione del traffico non sarà semplice“.

Leclerc: “Sorpreso dalla vettura”

Un quarto posto che vale come una pole per la Ferrari. Charles Leclerc è stato autore di un supergiro che ha piazzato la SF1000 in seconda fila. Risultato che sembrava irraggiungibile dopo le tre sessioni di libere.

Il monegasco ha parlato così del suo giro veloce: “Ho messo tutto in quel giro, non avrei scommesso nel 4° posto. Vettel aveva provato meno carico, ma non era molto sicuro. Rimaniamo con i piedi per terra, quando partiamo davanti c’è tanta speranza. Voglio crederci, è stata una buona giornata“.

Leggi anche: Qualifiche GP Sakhir: Bottas si prende la pole

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20