pre-cagliari-crotone

Oggi 25 ottobre 2020 nello Stadio Sardegna Arena alle ore 12:30 si disputerà la partita Cagliari Crotone di Serie A. Ieri nelle dichiarazioni pre Cagliari-Crotone gli allenatori hanno parlato di molti argomenti, da quello che si può migliorare all’interno delle proprie squadre fino agli obiettivi da raggiungere. Il Cagliari vorrà cercare di vincere per continuare la striscia positiva, il Crotone vorrà fare altrettanto, vedremo chi la spunterà alla fine.

Leggi anche: Cagliari-Crotone: formazioni e dove vederla

Pre Cagliari-Crotone: le dichiarazioni di Eusebio di Francesco

L’allenatore del Cagliari Eusebio de Francesco ha rilasciato delle dichiarazioni al termine dell’allenamento il giorno precedente della partita contro il Crotone. Di Francesco sulla sua squadra dichiara: «Ci vuole ancora tempo per capire a che punto è la squadra. Vedo una grande crescita da parte dei ragazzi, voglia di stare dentro a quello che chiedo con grande applicazione e attenzione. Dobbiamo migliorare in equilibrio e continuità. Le grandi prestazioni nascono anche da un’ottima fase difensiva, ci stiamo lavorando e sono contento. Per migliorare ed essere più competitivi dobbiamo abbassare il livello di gol presi». Sugli avversari Di Francesco dice: «Il Crotone sa benissimo quello che deve fare. Ha un ottimo allenatore, li vuole aggressivi. Ci provano, è una squadra coraggiosa e questo può portare a dei livelli uno contro uno che noi dobbiamo affrontare al meglio nella metà campo avversaria. Non sarà una partita facile. Stiamo parlando della squadra che ha messo in difficoltà la Juventus, non una squadra qualsiasi».

Pre Cagliari-Crotone: le dichiarazioni di Giovanni Stroppa

L’allenatore del Crotone Giovanni Stroppa ha rilasciato delle dichiarazioni alla vigilia della partita contro il Cagliari. Stroppa sull’isolamento sanitario a cui sono stati costretti ha dichiarato: «In maniera molto serena, siamo stati bene, gli allenamenti sono proseguiti come le altre settimane, è stato un ritiro positivo e abbiamo approfittato anche per conoscerci meglio visto che la squadra si sta completando». Sul pareggio con la Juve Stroppa dichiara: «Siamo ancora all’inizio, la gara di sabato scorso è stata importante, ma dobbiamo avere continuità di prestazione e soprattutto risultati. Abbiamo bisogno di punti». Sugli avversari stroppa dice: «È importante fare punti, cercando di migliorare in alcune situazioni in cui fino ad ora non siamo stati bravi e perfezionare le altre che sono andate bene, anche contro la Juventus».

Sull’orario di gara Stroppa dice: «In ottica gara sicuramente anticiperemo il pranzo, è un orario più vicino a quello canonico del pomeriggio e non ci saranno grossi stravolgimenti». Sulle idee di gioco Stroppa dichiara: «Io sono sono sempre pronto a cambiare, è la condizione generale dei ragazzi che mi indirizza nel mettere in campo la squadra più pronta. Qui non esistono titolari o riserve, non ci inventiamo niente ma di settimana in settimana guardiamo a chi sta meglio. Ogni volta potremo attingere in base a ciò che vediamo in settimana». Sulla formazione Stroppa dice: «Pensiamo partita dopo partita, siamo ancora all’inizio. In questo momento siamo concentrati sul Cagliari, successivamente prepareremo la gara con la Spal di Coppa Italia e quella successiva con l’Atalanta».

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20