Zidane lascerà il Real?

Nel pre Real Madrid-Liverpool, match valido per l’andata dei quarti di finale di Champions League 2020/2021, in programma martedì 6 aprile 2021 alle ore 21, è intervenuto in conferenza stampa il tecnico dei Blancos, Zinedine Zidane.

Pre Real Madrid-Liverpool: cosa ha detto Zidane?

Real Madrid e Liverpool tornano a sfidarsi tre anni dopo la finale di Kiev che vide il trionfo dei blancos per 3-1. Domani sera sarà un quarto di finale, ma per il tecnico degli spagnoli, Zinedine Zidane, è simile all’ultima sfida che ha visto incrociarsi le due squadre: “È una eliminatoria ed è una finale di 180 minuti o più. Sappiamo cosa c’è in palio, ma pensiamo solo alla partita di domani. Non pensiamo ad altro”.

Su Hazard: “Eden deve essere calmo. Non rischiamo mai il recupero di un giocatore se sta bene. Faremo le cose poco a poco e vedremo quando sarà con noi. Al momento è così.

Sul Real Madrid poco apprezzato: “Beh, credo di si. Alla fine ci meritiamo fiducia. Quello che possiamo fare è lavorare ogni giorno. Questa squadra capovolge ciò che dice, non ci arrendiamo mai. Questo è ciò che hanno chiesto questo club e e questa squadra. Finché c’è vita, combattiamo sempre. Abbiamo avuto momenti difficili e ora stiamo bene, ma questo non significa nulla”.

Su Klopp: “È un grande allenatore. Allena da molto tempo, ha esperienza….Il lavoro che ha svolto in tutta la sua carriera è stato molto buino. Ognuno fa il proprio lavoro per quello che è. Guardo tutti gli allenatori e ho visto molte cose quando ho seguito il corso”.

Sulla finale del 2018: “Non pensiamo al passato. Il passato è andato. Sono match diversi e noi prepariamo il gioco in modo diverso”.

Sul Liverpool: “È una squadra molto forte, solida…I tre davanti sappiamo cosa sono, hanno un’efficacia importante , ma siamo .a siamo pronti a tutto”.

Real Madrid-Liverpool: probabili formazioni e in tv

Real Madrid-Liverpool: i precedenti

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20