fbpx
Ottobre19 , 2021

Pre Reggina-Salernitana: le dichiarazioni di Castori

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Per il pre Reggina-Salernitana, posticipo che chiuderà lunedì 1 febbraio 2021 la ventesima giornata del campionato di Serie B, ha parlato il tecnico dei granata, Fabrizio Castori.

Pre Reggina-Salernitana: cosa ha detto Castori?

Alla vigilia del match contro gli amaranto, Fabrizio Castori invita a prestare attenzione ad un avversario ostico: “Avversario difficilissimo da affrontare, che si è rinforzato molto. Baroni ha portato nuove idee sotto il profilo tattico, il girone di ritorno è completamente un altro campionato. Non ci cambia nulla sapere cosa sia successo sugli altri campi, in Serie B si gioca tutti i giorni e a tutte le ore, ci sono ancora 19 partite a disposizione, e la classifica avrà un peso nelle ultime settimane. Certamente loro hanno una posizione delicata, che non rende merito alla potenzialità della rosa. Crimi lo conosco bene e aggiunge qualità, ma guardo in casa mia. Vogliamo cancellare le prestazioni fatte contro Monza e Empoli. È necessario tornare a Salerno con più punti in classifica”.

Sul suo attaccante Tutino dice: “È un calciatore importante, che può dare tanto. Ha dato tanto, ma fisicamente non può stare sempre al top quando scendi in campo ogni tre giorni. Una panchina ogni tanto non è un qualcosa di strano, tocca a tutti e fa parte del gioco. Non esiste un problema Tutino, aveva bisogno di tirare il fiato e sta recuperando la miglior condizione”.

Sul mercato si esprime cosi: “Non mi aspetto più nulla, sono molto soddisfatto del gruppo e di quello che ha fatto la società. Non si possono fare operazioni migliorative, ho cominciato alla dirigenza che sono contento. Siamo secondi in classifica, non dovevamo stravolgere nulla perché i valori ci sono e stiamo lavorando bene. La coesione dello spogliatoio è componente che va preservata, se prendi tanti campioni che non sono funzionali butti solo soldi. Io punto sugli uomini, qui ce ne sono tanti e ci vuole rispetto per i ragazzi che stanno andando oltre i propri limiti”.

Reggina-Salernitana: probabili formazioni e in tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20