Domani 6 Marzo nello Stadio Dacia Arena alle ore 18:00 si disputerà la partita Udinese-Sassuolo di Serie A. Nel pre Udinese-Sassuolo i due Mister hanno rilasciato le loro dichiarazioni. I padroni di casa vogliono risalire la classifica ma anche il Sassuolo vuole continuare ad avanzare nel campionato. Vedremo chi la spunterà.


Verso Udinese-Sassuolo: nel mirino la fatidica ‘quota 40’ per la salvezza


Pre Udinese-Sassuolo: che cosa ha detto Luca Gotti?

L’allenatore dell’Udinese Luca Gotti ha rilasciato delle dichiarazioni alla vigilia della sfida contro il Sassuolo. Gotti sulla preparazione della gara dice: “Una delle qualità di una squadra di livello è quella di essere forte mentalmente a prescindere dagli episodi e quindi di riuscire a superarli senza contraccolpo, anche nel corso delle partite. In questa ottica, quello che è successo non lo cambiamo più e cerchiamo di avere tutta la forza mentale possibile per affrontare al meglio il futuro”.

Gotti: che cosa ha detto su Larsen?

Sul giocatore Larsen Gotti dice: “Non ci ho parlato, credo sia superfluo in casi come questo. L’episodio è chiaro, non c’è bisogno di sottolineature. Dal mio punto di vista è stato molto bravo Pinzi ieri in allenamento a sdrammatizzare la situazione davanti a tutto il gruppo. Ha accolto Larsen con un pallone chiedendogli di palleggiare a pallavolo”. Sulle probabili formazioni Larsen dice: “Credo di sì, non siamo molti e la stanchezza accumulata si fa sentire. Avremo bisogno di tutte le forze a disposizione possibili”.

Gotti: che cosa ha detto su Samir e Becao?

Su Samir e Becao Gotti dichiara: “Samir non sarà a disposizione fino alla sosta credo. Becao ha riportato, in quel contatto con Rebic, una frattura scomposta alle ossa nasali, ma mi ha dato piena disponibilità ad esserci”. In merito a Forestieri Gotti dice: “Abbiamo ritrovato energia e vitalità contagiose che sono già cose positive. Ha fatto due mezzi allenamenti dopo de mesi di stop. È a disposizione, se potrò cercherò di non usarlo”.

Pre Udinese-Sassuolo: Gotti che cosa ha detto sugli avversari?

Sugli avversari di domani Gotti dice: “Il Sassuolo ha caratteristiche molto precise e cerca il dominio della partita. Ha grandi qualità davanti, fa molti goal. Mi aspetto una partita simile a quella dell’andata ma non uguale perché affrontare una squadra come il Sassuolo con Lasagna e Pussetto, attaccanti molto veloci e di “ripartenza”, è diverso dall’affrontare il Sassuolo con attaccanti che hanno caratteristiche diverse da queste. Di sicuro anche noi dovremo modificare qualcosa”.

Pre Udinese-Sassuolo: che cosa ha detto Roberto de Zerbi?

L’allenatore del Sassuolo Roberto de Zerbi ha rilasciato delle dichiarazioni alla vigilia della gara contro il Sassuolo. De Zerbi sulla precedente partita ha detto: “Se guardiamo come abbiamo raggiunto il pari, su rigore al 95′, diciamo e pensiamo che ci è andata bene ma se guardiamo la partita c’è rammarico perché avremmo dovuto, potuto e voluto vincere. Purtroppo abbiamo pagato caro alcuni errori e non siamo stati fortunati perché c’è stato un momento della gara dove se fossimo andati sul 3-1 probabilmente l’avremmo vinta”.

De Zerbi: che cosa ha detto sui pareggi?

Sui pareggi De Zerbi dichiara: “Nei pareggi spesso abbiamo avuto più occasioni da gol e più situazioni per vincere rispetto a quelle per poterla perdere. Se abbiamo fatto tanti pareggi, una volta per un motivo, una volta per un altro, non siamo riusciti a vincere vuol dire che non siamo pronti per alcune cose o i giocatori determinanti non hanno attraversato un bellissimo periodo. Ora sono tornati a star bene, quindi così si spiega la facilità maggiore ad andare in gol”.

De Zerbi: cosa ha detto sugli avversari?

Sugli avversari De Zerbi ha detto: “Potremmo trovare difficoltà nella squadra fisica così come loro potrebbero trovare difficoltà nella caratteristica tecnica di sveltezza che abbiamo noi. E’ chiaro che tutto non si può avere. Noi abbiamo giocatori più leggeri, che pesano, meno, che sanno giocare”.

Sulla partita di domani De Zerbi dice: “L’Udinese ha un’identità ben chiara e noi anche. All’andata non abbiamo subito dei contropiede. Non abbiamo fatto grandi tiri in porta neanche noi, abbiamo condotto la gara senza essere pericolosi. Abbiamo trovato difficoltà con loro per tanti motivi, non solo per uno, e domani cerchiamo di fare qualcosa che magari abbiamo fatto meno giocando contro di loro”.

Pre Udinese-Sassuolo: De Zerbi che cosa ha detto sugli infortunati?

Sugli infortunati De Zerbi dice: “Sono fermi Bourabia, Boga e Chiriches. Poi vediamo domani mattina chi è uscito malconcio dalla gara di mercoledì e se ci sarà qualche rischio non lo prenderò, quantomeno con Berardi che rientra da un infortunio abbastanza lungo, lo stesso Caputo e Defrel, Rogerio ha preso una botta, Muldur è uscito molto stanco dalla partita di mercoledì sera ma chi non ha giocato contro il Napoli è pronto per far bene domani”.

Pagina Twitter Udinese: https://twitter.com/Udinese_1896?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Pagina Twitter Sassuolo: https://twitter.com/SassuoloUS

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20