stadi aperti inghilterra
Premier League: le regole per la riapertura degli stadi.

La Premier League potrebbbe essere il primo campionato europeo a riabbracciare i tifosi negli stadi. Questo è quanto prevede il piano formulato dal governo di Boris Johnson per uscire dalla pandemia di Coronavirus e che riguarda anche la riapertura degli impianti sportivi.

Premier League: gli stadi riapriranno a maggio?

Secondo il piano messo in atto dall’esecutivo inglese, a partire dal 17 maggio gli stadi con capienza maggiore ospiteranno un massimo di 10000 persone, mentre quelli minori fino a 4000 dando così la possibilità a tutti i tifosi di assistere le partite dal vivo. Saranno soprattutto i campionati minori a beneficiare del pubblico in occasione dei playoff. Ciò potrebbe essere anche un’occasione per testare questa novitàil 15 maggio quando, due giorni prima della riapertura degli stadi, è in programma a Wembley la finale di FA Cup.

Importanti ripercussioni ci sarebbero anche sugli Europei che si svolgeranno la prossima estate con l’Inghilterra che ospiterà ben sette incontri: la fase finale a gironi, un ottavo, le due semifinali e la finale. Ma soprattutto potrebbe essere accolta la proposta del Paese di ospitare tutta la manifestazione continentale.

aL’ Inghilterra chiede di ospitare Euro 2020

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20