I Manchester United di Ole Gunnar Solskjær non vanno oltre il pareggio contro un ottimo Southampton che da’ il necessario filo da torcere agli ospiti favoriti per la vittoria finale. I Red Devils rimandano cosi una vittoria che manca dall’inizio della Premier, nella sfida inaugurale contro il Chelsea.

Primo tempo

Il match inizia benissimo per gli ospiti che subito fanno vedere le loro ottime qualità contro un Southampton inferiore sulla carta; la partita del St. Mary Stadium infatti si sblocca subito con la rete del gioiellino dello United: Daniel James. È proprio il classe 1997 gallese a portare avanti la propria squadra dopo soli 10 minuti con una splendida conclusione a giro che non lascia scampo al portiere dei padroni di casa, Gunn. Ma il Southampton non demorde e per tutto il primo tempo offre una solida prestazione difensiva contro uno United molto attivo con le proprie frecce Mata, Rashford e lo stesso James.

Risultati immagini per southampton manchester united james

Secondo tempo

Il secondo tempo vede i padroni di casa premere sempre di più sull’acceleratore, costruendo ottime azioni contro la porta difesa da David DeGea. La difesa dei Devils non contiene gli attacchi dei Saints, che diventano sempre più pericolosi col passare dei minuti. La partita cambia faccia al 58’ quando Jannik Vesteegard sigla il clamoroso pareggio con un preciso colpo di testa. Dall’altra parte il Manchester United, dopo aver subito il goal del pareggio, non riesce più ad imbastire ulteriori palle da goal sfruttando l’uomo in più dopo l’espulsione di Danso per doppia ammonizione; Solskjær fa entrare Lingard al 68’ con la speranza di alimentare ancora di più l’attacco, ma questo non basta in quanto il Southampton riesce dignitosamente a sventare ogni azione offensiva.

Risultati immagini per southampton manchester united

Il pareggio è il risultato più giusto. Lo United non riesce a perforare la difesa dei Saints :gli undici di Ralph Hasenhüttl mostrano le loro qualità in una partita molto complicata. Con questo pareggio ora il Manchester, in attesa degli altri incontri, rimane al quarto posto con 5 punti in classifica

Tabellino

Southampton (4-4-2):  Gunn; Cedric, Vestergaard, Bednarek, Danso; Ward-Prowse, Romeu, Hojbjerg, Boufal (71′ Armstrong); Adams (61′ Long), Ings (77′ Yoshida). All. Hasenhüttl

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Young; Pogba, McTominay; Pereira (68′ Lingard), Mata (68′ Matic), James; Rashford. All: O. G. Solskjaer

Arbitro: Mike Dean

Reti: James (M), Vesteegard (S)

Please follow and like us:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.