Preolimpico beach volley
Preolimpico beach volley: Foto via Twitter
In Cina, al torneo di qualificazione alle Olimpiadi, le due coppie azzurre accedono alla terza fase

Preolimpico beach volley –

Se molti sorrisi stanno arrivando dalla nazionale italiana di pallavolo impegnata agli Europei, altrettanti ne giungono dal torneo preolimpico di beach volley, in corso di svolgimento a Haiyang, in Cina.

Questa competizione garantisce due pass all’Olimpiade di Tokyo 2020.

Infatti entrambe le coppie presenti – una maschile e una femminile – continuano a gonfie vele il loro percorso verso la qualificazione alla grande rassegna sportiva del prossimo anno.

Preolimpico beach volley maschile –

In campo maschile, i nostri portacolori Paolo Nicolai e Daniele Lupo fanno due su due senza troppi patemi e accedono alla terza fase. Nel raggruppamento da tre, il duo azzurro si trova subito dinanzi i norvegesi Mathias Berntsen ed Hendrik Mol – fratello del più celebre Anders – una squadra giovane e combattiva che rappresenta appieno il fiorente movimento del beach volley norvegese.

Nonostante si trattasse già di una gara spartiacque nel girone – i norvegesi avevano già vinto la prima partita contro Perusic/Schweiner – i tre volte campioni d’Europa sono troppo esperti per lasciarsi schiacciare dalla pressione.

La gara è sì equilibrata, ma la coppia medaglia d’argento all’ultima Olimpiade di Rio è cinica nei momenti decisivi, vincendo per 21-19, 21-17.

Con questo trionfo l’accesso alla fase successiva era pressoché scontato, ma comunque Nicolai/Lupo sono poi scesi in campo per l’impegno conclusivo senza far calcoli – bastava vincere un set –

Gli avieri dell’Aeronautica Militare hanno agevolmente superato anche i cechi Perusic-Schweiner per 2-0 (21-16, 21-17).

Ora nel prossimo turno – raggruppamento da 4 – l’asticella comincerà ad alzarsi notevolmente. Gli azzurri se la vedranno con gli svizzeri Gerson-Heldrich – contro cui hanno perso ieri – i polacchi Kantor-Losiak e i russi Semenov-Leshukov.

Preolimpico beach volley femminile –

Maggiori difficoltà ma stesso lieto fine per la coppia italiana femminile presente in tabellone. Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth soffrono nel primo incontro, ma riescono comunque a fare due su due e ad accedere al turno successivo.

Grande sofferenza contro le vice-campionesse polacche Wojtasik-Kociolek, sconfitte 2-1 (24-22, 17-21, 15-11) al termine di una bellissima disputa risolta dalla grande tenacia delle azzurre, che hanno saputo resistere alla grande al ritorno delle avversarie.

Nonostante il successo, la qualificazione era tutta ancora da sudare contro le svizzere Heidrich/Vierge-Depre – sconfitte nella prima partita –

La coppia elvetica gioca un primo set magistrale arrivando anche al set point, ma Menegatti/Orsi Toth sono brave a sventare il pericolo e poi a chiudere in scioltezza nel secondo parziale (23-21, 21-19).

L’obiettivo è vicino –

Così come quella maschile, anche la coppia femminile sarà inserita ora in un raggruppamento da quattro. Ci sarà un girone all’italiana che premia solo le prime due classificate, le quali accederanno alla fase finale per i pass olimpici.

Si giocherà tra domani e sabato. Le finali maschili sono in programma sabato mattina, quelle femminili domenica.

Avanti tutta Italia.

Preolimpico beach volley – tabellone e classifiche maschili

Preolimpico beach volley – tabellone e classifiche femminili

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.