Giro d'Italia donne 2021

A un mese di distanza dalla prima pedalata con cui prenderà il via è stato presentato oggi con una conferenza stampa il Giro d’Italia donne 2021. Si parte dal Piemonte precisamente da Fossano il 2 luglio e dopo più di 1000 chilometri la chiusura arriverà l’11 luglio. Nella realtà il Giro non toccherà che 4 regioni: il Piemonte, la Lombardia, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia.

Organizzatore dell’evento sarà PMG Sport. Roberto Ruini, che ne è fondatore ed è anche il direttore generale del Giro d’Italia Donne ha parlato del progetto legato alla gara di ciclismo femminile:

Il nostro obiettivo da organizzatori, condiviso con FCI e UCI, è dare il massimo risalto a questo grande evento sportivo con tutti i mezzi a nostra disposizione. Lo meritano il valore e la bellezza di questa gara, un patrimonio indiscusso che merita la giusta attenzione e una cura particolare, così come lo merita il suo pubblico. Noi con PMG Sport seguiamo e promuoviamo la gara dal 2017 producendo e distribuendo in tutto il mondo il suo racconto per immagini.

Una lunga vicinanza – ha proseguito – e una solida competenza che ci ha portato ad accogliere quest’anno la sfida di assumerne anche l’organizzazione. Un progetto di 3 anni che ha preso il via ufficiale solo a febbraio e che con passione e impegno stiamo costruendo giorno dopo giorno affiancati per la parte tecnica da Giuseppe Rivolta, storico patron del Giro, oggi nostro direttore generale di corsa”.

In totale 24 squadre saranno al via del Giro d’Italia donne 2021, nomi di tutto rispetto tra le concorrenti. A partire dalla campionessa del mondo Anna Van Der Breggen che è anche la vincitrice uscente per arrivare alla nostra Elisa Longo Borghini che nella scorsa edizione aveva raggiunto il terzo posto.

Giro d’Italia Donne 2021: le 10 tappe

  • 1 Tappa (2 luglio): Fossano – Cuneo (Cronosquadre, 26,7 km)
  • 2 Tappa (3 luglio): Boves – Prato Nevoso
  • 3 Tappa (4 luglio): Casale Monferrato – Ovada (135 km)
  • 4 Tappa (5 luglio): Formazza – Riale di Formazza (Cronoscalata)
  • 5 Tappa (6 luglio): Milano – Carugate (120 km)
  • 6 Tappa (7 luglio): Colico – Coligo (155 km)
  • 7 Tappa (8 luglio): Soprazzocco di Gavardo – Puegnago del Garda (110 km)
  • 8 Tappa (9 luglio): San Vendamiano – Mortegliano (130 km)
  • 9 Tappa (10 luglio): Feletto Umberto – Monte Matajur (120 km)
  • 10 Tappa (11 luglio): Capriva del Friuli – Cormòns (113 km)

Un colpo di Spugna per le ambizioni della As Roma

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20