Dopo quasi due mesi di pausa tornano in campo la Cremonese e il Cittadella. Nell’annata scorsa, i padroni di casa si salvarono con qualche patema di troppo: 49 punti totali, quattro in più rispetto al Pescara e al Perugia a quota 45, accoppiamento che portò entrambe le squadre ai playout. L’obbiettivo quest’anno è una salvezza tranquilla, magari aspirando a qualcosa in più. Il Cittadella aveva concluso il campionato nella quinta posizione, accedendo ai preliminari dei playoff. Tuttavia la squadra toscana venne battuta dal Frosinone. Chissà se quest’ano i granata riusciranno a fare il definitivo salto di qualità per centrare la prima storica promozione nella massima categoria, dopo diverse stagioni di alto livello, dove però è sempre mancato quel passo in più per la storia. Il match verrà disputato domenica 27 settembre, alle ore 15.00, presso lo stadio comunale Giovanni Zini.

Nella scorsa stagione, nella gara del girone d’andata, il Cittadella vinse fuori casa per due reti a zero contro i lombardi. I marcatori dei toscani furono Davide Luppi e Diaw. La gara di ritorno si concluse sullo 0-0. La partita si disputò senza pubblico causa emergenza Covid-19.

Andiamo a vedere le probabili formazioni del 2020 di Cremonese e Cittadella.

Cremonese e Cittadella, probabili formazioni del 2020

Possibile 4-3-1-2 per la truppa di Bisoli. Alfonso tra i pali e linea di difesa composta da Mogos, Bianchetti, Caracciolo e dal neoacquisto Crescenzi. A centrocampo spazio a Gaetano, Castagnetti e Valzania. Sulla trequarti dovrebbe giocare Buonaiuto, arrivato per 250.000 euro dal retrocesso Perugia. In avanti Piccolo e Strizzolo, tornato dopo l’esperienza al Pordenone.

Anche il tecnico dei toscani, Roberto Venturato, potrebbe optare per un 4-3-1-2. In porta Maniero potrebbe partire titolare. In difesa, i centrali dovrebbero essere Frare e Adorni, con Ghiringhelli e Donnarumma ai lati. In mediana Awua (classe 98′ di proprietà dello Spezia), Proia e Branca corrono verso una maglia da titolare. Ad appoggiare le punte potrebbe esserci D’Urso. Il tandem offensivo potrebbe vedere all’opera Tsadjout e Ogunseje.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20