Al Republican Stadium di Jerevan – in Armenia – andrà in scena la sfida tra Armenia-Italia, valevole per la quinta giornata delle qualificazioni Euro 2020 del girone J. La Nazionale di Mancini proverà ad espugnare il Republican Stadium e a portare a casa i tre punti che le consentirebbero di allungare il distacco con la Finlandia (attualmente seconda a 9 punti).

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Qui Armenia

L’Armenia non ha iniziato questo cammino nelle qualificazioni ad Euro 2020 nel migliore dei modi. Infatti, gli Armeni, hanno perso le prime due partite del girone, rispettivamente contro la Bosnia (2-1) e la Finlandia (0-2). Il Ct Gyulbudaghyants – nelle precedenti uscite – ha insistito su un 4-3-3 che ha portato alla vittoria per 3-2 in Grecia e per 3-0 col Liechtenstein, proiettandola al 3 posto a 6 punti (-6 dall’Italia). Giovedì, l’Armenia proverà, davanti ai propri tifosi, a cercare un’impresa che potrebbe riaprire il discorso qualificazione, in caso di vittoria, per gli armeni.

Qui Italia

L’Italia di Roberto Mancini cercherà di chiudere – nelle prossime due partite con Armenia e Finlandia – il discorso qualificazione ad Euro 2020. La Nazionale, difatti, si trova al primo posto del girone J a punteggio pieno (4-0-0). Nelle prime quattro partite delle qualificazioni europee, l’Italia è riuscita a subire solamente un gol dalla Bosnia (2-1), mantenendo la porta inviolata nelle sfide contro Finlandia (2-0), Liechtenstein (6-0) e Grecia (0-3). Gli azzurri sono imbattuti da 34 partite nelle gare di qualificazione europee, l’ultimo bilancio vede 28 vittorie e 6 pareggi.

Classifica girone J

  1. Italia 12
  2. Finlandia 9
  3. Armenia 6
  4. Grecia 4
  5. Bosnia-Erzegovina 4
  6. Liechtenstein 0

Precedenti

15.10.13 Italia-Armenia 2-2

12.10.12 Armenia-Italia 1-3

Ultime sulle formazioni

L’Armenia, capitanata dal Ct Armen Gyulbudaghyants, si affiderà ad un 4-2-3-1 puntando tutto sul suo giocatore più forte: Mkhitaryan. Il neo-acquisto della Roma sarà, infatti, al centro della manovra e andrà a formare, insieme a Barseghyan e Ghazaryan, la linea a tre alle spalle di Karapetyan. Il reparto difensivo, davanti al portiere Hayrapetyan, sarà composto da Hambardzumyan, Ishkhanyan, Haroyan e Hovhannisyan, mentre la coppia di centrocampisti dovrebbe essere formata da Grigoryan e Mkrtchyan.

Roberto Mancini dovrebbe puntare nuovamente sul 4-3-3. In porta potrebbe tornare titolare Donnarumma, mentre in difesa, vista la pesante assenza di Giorgio Chiellini, giocherà Romagnoli al fianco di Bonucci. Sulle fasce, invece, spazio ad Emerson e Florenzi. A centrocampo gli insostituibili Jorginho e Verratti, mentre per l’altro slot da titolare vi è il ballottaggio tutto nerazzurro tra Barella e Sensi. In attacco il tridente sarà formato da Chiesa e Bernardeschi a supporto dell’unica punta Belotti, leggermente in vantaggio su Immobile. Out Insigne, costretto a lasciare il ritiro per un fastidio muscolare.

Formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Belotti, Bernardeschi. CT: Roberto Mancini

Armenia (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyan, Haroyan, Hovhannisyan; Mkrtchyan, Grigoryan; Barseghyan, Mkhitaryan, Ghazaryan; Karapetyan. CT: Armen Gyulbudaghyants.

Dove vedere Armenia-Italia

La sfida tra Armenia-Italia, valevole per la quinta giornata delle qualificazioni Europee, sarà visibile in chiaro su Rai 1.

Pronostico

Primo match point per la squadra di Roberto Mancini che, vincendo nelle prossime due, potrebbero ipotecare il discorso qualificazione. L’Armenia deve assolutamente approfittare di questa partita, in quanto la Finlandia giocherà contro una ostica Grecia e poi contro la stessa Italia domenica. Gli azzurri, quindi, dovranno stare molto attenti, nonostante la loro superiorità a livello tecnico. Sicuramente non sarà una partita facile per la nostra nazionale, in cui potrebbe pesare sia la giovane età (e la poca esperienza) che la condizione atletica, visto che il nostro campionato è iniziato da poco tempo. Di conseguenza, di base, scegliamo di giocare l’esito 1-3 Trasferta. Mentre in alternativa, volendo rischiare qualcosa in più, optiamo per l’esito x2+over 1.5.

Risultato esatto: 1-1/1-2

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.