Allo Stadio San Siro va in scena – sabato 14 Settembre – la sfida tra Inter-Udinese, con i nerazzurri che cercheranno di ottenere la terza vittoria consecutiva in Serie A. Occhio, però, ai friulani che, negli ultimi otto precedenti al Meazza, hanno vinto ben 4 volte.

Qui Inter

L‘Inter ha iniziato la nuova stagione di Serie A con due vittorie, ottenute rispettivamente contro Lecce (4-0) e Cagliari (1-2). Ottima partenza, dunque, per Antonio Conte, grazie anche ad un calendario decisamente agevole. La pausa nazionali ha dato al tecnico leccese delle ottime indicazioni: Lautaro Martinez ha realizzato una tripletta contro il Messico e Lukaku è andato in gol nel 4-0 del suo Belgio contro la Scozia, fornendo anche un assist per De Bruyne.

Durante la scorsa stagione, l’Inter ha subìto solo dieci gol in casa, mantenendo la porta inviolata nel primo tempo in 16 occasioni (84,21%), un’impresa ottenuta anche negli ultimi tre scontri diretti. Attualmente, i numeri dei nerazzurri vedono 6 gol fatti e un solo gol subito nelle prime due giornate.

Qui Udinese

L’Udinese di Tudor si trova a 3 punti, dopo la vittoria casalinga ottenuta contro il Milan (1-0). Nella seconda giornata i friulani hanno perso contro il Parma (1-3), sconfitta che ha decretato la fine della sequenza di quattro vittorie consecutive in Serie A. La sconfitta contro il Parma ha evidenziato i limiti difensivi della squadra di Tudor, che ha mantenuto la porta inviolata in sole tre trasferte durante la scorsa stagione. I friulani hanno vinto solo tre trasferte in Serie A nella stagione 2018/19 (3 vittorie, 5 pareggi, 11 sconfitta), non riuscendo a segnare in cinque di esse.

Ultimi 5 precedenti

15.12.18 Inter-Udinese 1-0

16.12.17 Inter-Udinese 1-3

28.05.17 Inter-Udinese 5-2

23.04.16 Inter-Udinese 3-1

07.02.14 Inter-Udinese 1-2

Bilancio precedenti

Sono ben 46 i precedenti in Serie A tra Inter-Udinese. Nerazzurri in vantaggio con 25 vittorie in totale, l’ultima il 15 dicembre 2018 per 1-0. L’Udinese, invece, ha vinto in 10 occasioni, l’ultima il 16 dicembre 2017 per 1-3. Il pareggio, infine, è uscito in 11 occasioni, l’ultima il 26 marzo 2014 per 0-0.

Ultime sulle formazioni

Pronostico Inter-Udinese

Antonio Conte può finalmente sorridere dopo aver recuperato De Vrij, Godin e Lazaro. Questi ultimi saranno, probabilmente, titolari nel suo 3-5-2 nella partita contro l’Udinese. Dunque, è probabile che vedremo, per la prima volta, la difesa titolare al completo, composta da Skriniar, De Vrij e Godin. A centrocampo, i tre mediani saranno Brozovic, Sensi e Barella, quest’ultimo in vantaggio su Vecino. Sui corridoi esterni ci saranno Asamoah (a sinistra) e Lazaro (a destra), con l’austriaco che sembra essere leggermente in vantaggio su Candreva. In attacco, affianco a Lukaku, giocherà Alexis Sanchez, grande ex e alla prima da titolare con la sua nuova squadra.

Pronostico Inter-Udinese

Tudor dovrebbe schierare i suoi giocatori con un 3-5-1-1. Tra i pali ci sarà Musso, davanti a lui agiranno i tre centrali: Becao, Troost-Ekong e Samir. A centrocampo giocheranno Mandragora, Jajalo e Fofana, mentre, sul versante esterni, ci saranno Stryger-Larsen e il neo-arrivato Sema. Sulla trequarti ci sarà Rodrigo De Paul, libero di agire alle spalle dell’unica punta, Kevin Lasagna.

Formazioni

Inter (3-5-2) – Handanovic; De Vrij, Godin, Skriniar; Lazaro, Sensi, Brozovic, Barella, Asamoah; Lukaku, Sanchez. All Conte

Udinese (3-5-1-1) – Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; De Paul; Lasagna. All Tudor

Come vedere Inter-Udinese

La sfida tra Inter-Udinese, valevole per la terza giornata di Serie A 2019/2020, si giocherà sabato 14 settembre ore 20.45 allo Stadio San Siro e sarà visibile esclusivamente su Dazn.

Pronostico Inter-Udinese

Pronostico

Seconda partita casalinga per la squadra di Antonio Conte che affronterà l’Udinese prima dell’esordio di martedì sera in Champions League contro lo Slavia Praga. Questa, invece, per l’Udinese sarà la prima trasferta dopo le due sfide casalinghe giocate contro Milan e Parma.

Vediamo una partita a senso unico, con l’Inter nel ruolo di assoluta favorita per i 3 punti. Due gli esiti che scegliamo di giocare: scegliamo l’esito 1 come pronostico di base. In alternativa, optiamo per l’esito 1 primo tempo.

Please follow and like us:
Previous articleChampions League femminile, ko anche la Fiorentina
Next articleFantacalcio terza giornata: il miglior 11 da schierare.
Nato a Roma nel 1995. Sono uno studente Universitario, laureando in Comunicazione alla Sapienza di Roma. Il mio dovere e intento è quello di riportare le notizie in modo imparziale, oggettivo e concreto. Eterno amante del Calcio, quello di cui noi ci siamo innamorati da bambini, diverso dal calcio moderno inteso oggi come Business. Ricordo uno spot di sky che recitava: "Se non ci fosse il calcio, non ci sarebbero le partite, i tifosi, le porte. Non ci sarebbero i sogni di tutta una vita, niente lacrime, frustazione, stringere i denti, nessun miracolo, telefonate agli amici, nessun salvatore della patria. Niente paura, gioia, speranza, niente colpo di genio, nessuna esultanza, niente 4-4-2, 4-3-3, niente palla lunga e pedalare, niente "noi vogliamo 11 leoni". Se non ci fosse il calcio, non ci sarebbe niente da fare la domenica sera, niente di cui parlare tutte le altre sere, niente partite improvvisate, niente posti fissi sul divano, niente goal mangiati, niente fuorigioco da spiegare a tua moglie, niente giovani promesse, vecchie glorie, partite da ricordare...Lunga vita al calcio!" *Instagram: lucatwood ; *Twitter: Luca Ridolfi Mantero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.