q8 high perform vallelunga
IMOLA, ITALY - AUGUST 29: David Fumanelli of Team Q8 Hi Perform in action during Race 1 of the Porsche Carrera Cup Italia Round 5/6 Day Two at Enzo & Dino Ferrari Circuit on August 29, 2020 in Imola, Italy. (Photo by Guido De Bortoli/Getty Images for Porsche Italia)

Il Q8 High Perform arriva alla tappa della Porsche Carrera Cup Italia di Vallelunga con il morale alle stelle. La doppia gara di Imola ha regalato grandi soddisfazioni alla squadra ed al suo pilota David Fumanelli, che sul tracciato del Santerno hanno conquistato la prima vittoria. Ora, sulla pista alle porte di Roma, la scuderia va a caccia del bis, che assume un’importanza vitale anche in ottica campionato.

Dopo le due manche imolesi, Fumanelli è terzo nella classifica generale. Il suo distacco è di nove punti dal leader, Simone Iaquinta, e sette dal secondo, Gianluca Quaresmini.

Leggi anche


Carrera Cup David Fumanelli vince a Imola

Q8 High Perform, dal trionfo di Imola alla sfida di Vallelunga

Il weekend all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari non è stato perfetto per Fumanelli (all’esordio nella Carrera Cup), ma non sono mancate le soddisfazioni. Fin dalle qualifiche, il 29enne e la squa squadra avevano capito di avere una marcia in più. Con 1’43”305, David conquista una pole position da record, rifilando più di mezzo secondo al resto del gruppo.

In gara 1 Fumanelli è scattato in testa senza doversi voltare indietro, o quasi. Infatti, la Safety Car ha ricompattato il gruppo, facendo evaporare tutto il vantaggio accumulato in gara. Ma David ha saputo rimediare, sfruttando bene la sua esperienza di pilota di Gran Turismo, che gli sono valse un podio alla 24 ore di Spa.

q8 high perform vallelunga
IMOLA, ITALIA -29 AGOSTO: David Fumanelli del Team Q8 Hi Perform vince Gara 1 della Porsche Carrera Cup Italia Round 5/6 sull’Autodromo Enzo & Dino Ferrari, 29 Agosto, 2020 ad Imola, Italia. (Photo by Guido De Bortoli/Getty Images for Porsche Italia)

In gara 2, solo la sfortuna ha impedito a Fumanelli di bissare il successo della prima corsa. Un problema all’ABS ha spedito il pilota nella via di fuga del Tamburello, nel corso del primo giro. Nonostante un impianto frenante sbilanciato (ed uno spoiler danneggiato), Fumanelli è stato autore di una rimonta impeccabile, ricompensata con un quinto posto finale. Durante il recupero, ha fatto registrare il giro più veloce, cosa che gli è valsa un punto extra preziosissimo in ottica campionato.

La gara di Vallelunga rappresenta l’occasione d’oro per il sorpasso iridato. Da parte del pilota e della squadra veleggia un cauto ottimismo.

Le dichiarazioni dei protagonisti

David Fumanelli: “La vittoria a Imola è stata fondamentale, sia per rilanciarci in classifica generale sia per il morale di tutto il team. Un weekend quasi perfetto, avevo un buon passo gara che mi ha permesso di dominare in Gara 1, ho provato a spingere da subito anche in Gara 2, ma con l’asfalto ancora umido l’ABS è impazzito e sono andato lungo al Tamburello. Siamo comunque riusciti ad ottenere un quinto posto e ho anche siglato il giro più veloce, aggiungendo punti preziosi in ottica campionato. A Vallelunga voglio ovviamente lottare per la vittoria, anche se con avversari come Iaquinta e Quaresmini non sarà di certo una passeggiata. Mi impegnerò al massimo!

Gherardo Bisi, Direttore Marketing Kuwait Petroleum Italia: “Dopo sei gare siamo a solo 9 lunghezze dalla vetta, in una lotta a tre per la vittoria del campionato. Dobbiamo ammettere che l’avventura del Team Q8 Hi Perform nella Carrera Cup Italia è partita in salita, nella ricerca del feeling perfetto tra pilota, vettura e team. Ma non ci siamo arresi, abbiamo lottato e abbiamo ottenuto risultati molto positivi fino alla vittoria di Imola che ha suggellato i nostri sforzi. Da qui in avanti dobbiamo puntare in alto, perché abbiamo tutte le carte in regola per dire la nostra e per competere per la prima posizione“.

La Porsche Carrera Cup Italia è in azione sull’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga il 19 ed il 20 settembre. La diretta delle gare è disponibile a questo link.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20