Fra le partite della quarta giornata della fase a gironi di Europa League si è giocata anche Qarabağ – Sivasspor che è terminata 2-3 per gli ospiti che nonostante la vittoria, rimangono al terzo posto. Il Villareal ha infatti pareggiato contro il Tel Aviv, guadagnando così un punto che gli ha assicurato il secondo posto in classifica.

Qarabağ – Sivasspor, com’è andata la partita?

PRIMO TEMPO: Comincia puntuale alle 18.55 Qarabağ – Sivasspor. I padroni di casa partono subito forte: dopo soli 8 minuti Zoubir su assist di Matic, tira di sinistro superando Samassa. Il Qarabağ esercita un buon pressing sugli avversari che nonostante lo svantaggio non si scoraggiano e difendono discretamente la propria metà campo. Al 23esimo minuto Gradel dello Sivasspor tenta la conclusione, il tiro però non va a buon fine. Il Qarabağ continua ad insistere e trova moltissimi spazi per avvicinarsi alla porta degli avversari, non riesce però a concludere. Quasi alla fine del primo tempo Qarayev commette fallo di mano in area e l’arbitro assegna il rigore allo Sivasspor. Sul dischetto si prepara Koné che segna la rete dell’1-1. La prima metà di gioco termina dopo tre minuti di recupero.

SECONDO TEMPO: Un quarto d’ora più tardi riprende Qarabağ – Sivasspor, il risultato è sull’1-1. Dopo pochi minuti dall’avvio della ripresa, i padroni di casa passano in vantaggio nuovamente, questa volta grazie a Matic che con il sinistro gonfia la rete di Samassa. Il nervosismo in campo comincia a farsi sentire anche perchè lo Sivasspor è deciso a vincere. Al 58esimo minuto  Kayode pareggia i conti: il giocatore intercetta il cross di Öztekin e va a segno di testa. La partita prosegue fino al 79esimo minuto quando Koné dello Sivasspor segna la rete del 2-3, portando la propria squadra in vantaggio. Durante i minuti finali della partita il Qarabağ prova a raggiungere gli avversari senza però riuscirci. I minuti di recupero assegnati dall’arbitro sono 4, trascorsi, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi.

Il tabellino

QARABAG (4-2-3-1): Makhammadaliev; Qarayev, Ceferquliyev, Medina, Guerrier; Matic, Ibrahimli; Bayramov, Kwabena, Zoubir; Emreli. All.: Q. Qurbanov.

SIVASSPOR (4-2-3-1): Samassa; Goiano, Osmanpaşa, Appindangoye, Çiftçi; Yalçın, Claudemir; Ninga, Öztekin, Gradel; Koné. All.: R. Çalımbay.

MARCATORI: Zoubir (8′), Koné (40′-R, 79′), Matic (51′).

AMMONITI: Qarayev, Kwabena, Öztekin, Goiano, Samassa.

ARBITRO: J. Kehlet.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20