Brasile e Colombia inaugurano con due larghe vittorie il girone sudamericano di qualificazioni Mondiali del 2022. I verdeoro si sbarazzano agevolmente della Bolivia( 5-0) grazie alle reti dMarquinos, Roberto Firminio( doppietta), Coutinho, e all’autorete di Carrasco. I Cafeteros, invece, chiudono la pratica Venezuela già nel primo tempo: il 3-0 finale porta la firma degli atalantini Zapata e Muriel , quest’ultimo autore di una doppietta.

BRASILE- BOLIVIA 5-0

La nazionale di Tite domina fin dai primi minuti un match che non ha avuto storia contro la Bolivia troppo inferiore per fronteggiare le individualità brasiliane. Apre le marcature, al 16′, con un colpo di testa su cross di Danilo. Il raddoppio è opera di Roberto Firmino che, al 30′, chiude nel migliore dei modi uno scambio con Neymar. Al 49′, l’attaccante del Liverpool si ripete, prima dell’autorete di Carrasco e del sigillo finale di Coutinho.

Brasile-Uruguay 1-2: il 16 luglio 1950 è il giorno del Maracanazo

Colombia- Venezuela 3-0

I padroni di casa del tecnico Queiroz iniziano subito con il piede giusto il girone di qualificazioni mondiali 2022. Zapata, su asdist di Cuadrado, porta in vantaggio i suoi. Dieci minuti dopo c’è il raddoppio ad opera di Muriel che ribadisce in rete un cross perfetto di Mojjca. L’ attaccante atalantino sigla la sua personale doppietta con una progressione devastante conclusa con un destro dal limite.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20