Marc Marquez conquista la pole nelle qualifiche del GP d’Argentina. Per lo Spagnolo è la 81esima pole in tutte le classi del MotoMondiale. In seconda posizione Maverick Vinales su Yamaha a 154 millesimi. Chiude la prima fila Andrea Dovizioso su Ducati a 164 millesimi. Dietro di loro, un ritrovato Valentino Rossi sul giro secco. Deludono Petrucci e Lorenzo sulle loro Ducati ed Honda ufficiali, relegati in sesta e nona posizione.

In Moto2 la pole è stata conquistata da Vierge. Seguono Schrotter e Lowes. Il primo degli Italiani è Baldassari in nona posizione. In difficoltà Marini che chiude in 13esima posizione.

In Moto3 pole di Masia, seguito da Canet. Gli Italiani però seguono in massa. Arbolino, Dalla Porta, Antonelli, Migno e Fenati partiranno monopolizzano dalla terza alla settimana posizione.

La Griglia di Partenza

1 Marc Marquez Honda

2 Maverick Vinales Yamaha

3 Andrea Dovizioso Ducati

4 Valentino Rossi Yamaha

5 Jack Miller Ducati Pramac

6 Franco Morbidelli Yamaha Petronas

7 Fabio Quartararo Yamaha Petronas

8 Cal Crutchlow LCR Honda

9 Takaaki Nakagami LCR Honda

10 Danilo Petrucci Ducati

11 Jorge Lorenzo Honda

12 Pol Espargarò Red Bull KTM

13 Aleix Espargarò Aprilia

14 Miguel Oliveira Red Bull KTM Tech3

15 Karel Abraham Ducati Avintia

16 Alex Rins Suzuki

17 Francesco Bagnaia Ducati Pramac

18 Johann Zarco Red Bull KTM

19 Joan Mir Suzuki

20 Tito Tabat Ducati Reale Avintia

21 Hafizh Syahrin Red Bull KTM Tech3

22 Andrea Iannone Aprilia

Di seguito, le dichiarazioni dei tre primi classificati.

 Marc Marquez: “Sono contento perché la pole qui è sempre difficile. Una cosa è il passo, l’altra il giro secco Il grip era molto buono, sono felice perché il ritmo è buono, mi sento bene. Vedremo quali saranno le condizioni domani, ma cercheremo di fare una bella gara“.
Andrea Dovizioso: “La prima uscita ho fatto un errore, per fare un buon giro bisogna mettere tante cose tutte insieme. Era importante partire in prima fila, ma soprattutto sono contento perché siamo più veloci dello scorso anno. Ci siamo avvicinati abbastanza a Marc, possiamo dire la nostra, anche se al momento non abbiamo il passo per vincere“.
Maverick Vinales: “Abbiamo lavorato molto, anche in FP4 con le gomme usate. Sappiamo le coperture da usare, mi sono trovato bene. La pista oggi non era in condizioni eccellenti, dunque possiamo migliorare. Ho cambiato la strategia di partenza, vediamo se riuscirò a fare meglio domani

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.